Crema al mascarpone senza uova Camy Cream, ricetta base

La crema al mascarpone senza uova è un’ottima crema, versatile, veloce e deliziosa. Si può usare per preparare dei super veloci dolci al cucchiaio, per farcire le torte accompagnandola con cioccolato o frutta e per preparare il tiramisù.

Crema al mascarpone senza uova | Camy Cream | Dulcisss in forno

INGREDIENTI

(dose per farcire una torta da 24 cm, doppia dose per una torta da 26 cm)

250 g. di mascarpone

85 g. di latte condensato zuccherato

150 g. di panna da montare

PREPARAZIONE

Tutti gli ingredienti devono essere reperiti direttamente dal frigo: è la prima cosa che vi dico, vista la mia “esperienza” sul campo (sbagliando si impara).

Vi consiglio anche di mettere le fruste in freezer, che vi agevoleranno la preparazione.

La dose degli ingredienti è a mio gusto: ho provato a mettere anche più latte condensato zuccherato, ma la crema al mascarpone senza uova risultava troppo dolce e stucchevole.

Prendete il mascarpone dal frigo e mettetelo a cucchiaiate dentro la ciotola dove lo monterete. Non rovesciate tutta la confezione: bisogna eliminare quella specie di latticello che si forma sul fondo della confezione !!

Crema al mascarpone senza uova | Camy Cream | Dulcisss in forno

Montate il mascarpone (da solo) con delle fruste elettriche alla massima velocità: in pochi minuti avrete una bella crema !!

Crema al mascarpone senza uova | Camy Cream | Dulcisss in forno

Posizionate la velocità delle fruste sul minimo e aggiungete, a filo, il latte condensato zuccherato (mezzo tubetto, se anche la vostra confezione è da 170 g.).

Crema al mascarpone senza uova | Camy Cream | Dulcisss in forno

Montate ancora un pochino e mettete in frigo.

Crema al mascarpone senza uova | Camy Cream | Dulcisss in forno

A parte montate la panna e aggiungetela delicatamente alla crema di mascarpone e latte condensato. Il movimento dovrà essere dal basso verso l’alto, in modo che la crema acquisti sofficità e diventi vaporosa.

Tutto qui !! A parte qualche piccolo accorgimento, si prepara veramente in pochi minuti !! E sentirete che buona !!

Mettete in frigo per mezz’oretta prima di utilizzarla o prima di farcire la torta.

*** Seguimi anche su Facebook —> clicca su Dulcisss in forno ***

 

33 thoughts on “Crema al mascarpone senza uova Camy Cream, ricetta base

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Claudia !! E’ davvero deiziosa !! Anche con la frutta !! Da provare …. fammi sapere poi !! Baci Leyla

  1. Claudia il said:

    Da quando ho provato questa crema non l’ho più lasciata, io aggiungo anche la nutella ed è spettacolare, x provare ho messo anche il cocco grattugiato ed è piaciuta molto!!!!! Ciao

    • Dulcisss in forno il said:

      Prova con lo zucchero a velo ! Viene simile, non proprio uguale. Inizia con 4 cucchiai e poi senti se é abbastanza dolce.. Leyla

  2. Lyerin il said:

    Salve!!Questa crema è buonissima, la uso sempre per farcire le mie torte, un unico quesito: secondo te è abbastanza consistente da usare per guarnire dei cupcakes? 😀
    grazie grazie!!!

  3. nadia il said:

    Buongiorno Leyla! Tempo fa provai anch’io questa crema speciale ma doveti abbandonare l’idea di utilizzarla poichè nonostante gli ingredienti freschi, rovinai moltissimo mascarpone (provai almeno 3 marche diverse) ….mi impazziva! quindi dovevo ricominciare daccapo, e ributtare tutto!! Forse il latte cond. non era freddo da frigo…..Mah! proverò con i tuoi suggerimenti, sicuramente sbagliai qulc passaggio che pregiudicò tutto il risultato…disastroso! e mi attira così tanto questa crema….Allora riassumendo tutto freddo da frigo! Proverò

    • Dulcisss in forno il said:

      La camy cream è fantastica !! A me piace davvero tanto, soprattutto perché è piuttosto veloce da realizzare. Devi stare attenta a 2 cose: ingredienti tutti presi dal frigo e non incorporare il latticello sul fondo del mascarpone. Devi stare attenta solo a questo ! Una volta avevo finito il latte condensato e sono andata al supermercato ad acquistarlo. Poi sono tornata a casa e ho fatto la camy cream. E’ venuta come a te. Si è separata, risultato davvero inquietante. Ho dovuto buttare via tutto. Il latte condensato era a temperatura ambiente. Quindi … ti posso capire PERFETTAMENTE ! Riprovaci che merita ! P.S. La mia versione non è dolcissima, eventualmente puoi aggiungere un pochino di zucchero a velo. Benvenuta nel mio blog Nadia ! Leyla

      • nadia il said:

        Cara Leyla, si, ho letto le tue indicazioni e mi apprestavo a rispondere quando sono riuscita a combinare un pasticcio persino mentre rispondevo! Sono uscita dal box e mi sono trovata nel tuo sito….ma che fantastiche torte…e i fiori…..MA SEI BRAVISSIMA!! adesso mi toccherà scendere a patti con mio figlio x accaparrarmi il suo pc e sbirciare un pochino tra le tue meravigliose creazioni! Sembra di sentire il profumo dei tuoi dolci! Scusa, si, più ci penso più mi par di ricordare di aver preso il tubetto del latte cond. a temperatura ambiente. Proverò a rifarla alla prima occasione e sono sicura che questa volta riuscirà benissimo. Grazie ancora ! e a presto!!
        Nadia

        • Dulcisss in forno il said:

          Spero tu abbia visto che ho risposto anche all’altro commento ! 😉 Fammi sapere poi com’è andata con la camy cream ! In bocca al lupo ! Leyla

          • nadia il said:

            Ciao Leyla!!! Ho rifatto la tua Camy….UNO SPETTACOLO!!! Grazie al tuo suggerimento è riuscita al 1° colpo! buon e non troppo dolce!
            Ho realizzato una torta per il compleanno della mia nipotina, una torta decorata con smarties e togo. Ho usato le tue basi : torta moretta farcita di Camy cream il tutto ricoperto con ganache fondente! E’ piaciuta moltissimo! La posto su fb con il tuo riferimento ovviamente! Grazie e a presto.
            Auguro a te e famiglia una serena Pasqua (un pensiero speciale anche a chi soffre ….e al mondo sono davvero tanti)

  4. marcello il said:

    salve… ho provato a farla ma mi è venuta un po grumosa…non so il motivo…ho preso tutto dal frigo al momento…P.S. ho usato la planetaria…

    • Dulcisss in forno il said:

      Hai eliminato il “siero” del mascarpone ? Hai incorporato il latte condensato un po’ alla volta “a filo” ? Sono le uniche cose che mi vengono in mente, se tutti gli ingredienti li hai presi dal frigo… 🙁 Leyla

      • chiara il said:

        Ciao mi aggiungo a questa discussione per una veloce domanda!
        Ho fatto la camy cream ieri e nonostante non fosse certo la prima volta che la preparavo l’ho sbagliata e mi è venuta grumosa… Presa dalla necessità l’ho utilizzata comunque come farcia su una base molly cake. Dici che ho fatto male? Sarà una schifezza?

        • Dulcisss in forno il said:

          Ciao Chiara ! Grumosa.. nel senso liquida e quasi separata ? Allora é “impazzita” e non é il massimo da utilizzare, purtroppo. Io ti avrei consigliato di non usarla. Tutti gli ingredienti erano dal frigo ? Fammi sapere, Leyla

          • chiara il said:

            nO INFATTI IL LATTE CONDENSATO NON ERA DI FRIGO.. e FORSE IL MASCARPONE AVEVA LATTICELLO ANCHE SE NON MI SEMBRAVA…
            oRMAI è FATTA… CONSIGLI DI BUTTARE TUTTO?

          • Dulcisss in forno il said:

            Diciamo che questa cosa liquidosa che ti é venuta non ha niente a che fare con la crema soffice e golosa. Personalmente butterei tutto. Anche perché tende a sciogliersi. P.S. Anche a me all’inizio é successo, quindi non ti preoccupare ! 😉 Leyla

  5. Elenoire il said:

    Buon giorno Leyla, domandina???
    Posso stuccare la torta con la camy cream oltre che a farcirla internamente???
    grazie Elenoire

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Marinella ! Dipende sempre da quanta farcia metti tu. Io, per sicurezza, farei 4 dosi con 1 Kg di mascarpone. Se invece non ne metti tanta, fai solo 3 dosi. Leyla

    • Dulcisss in forno il said:

      Ciao Ari ! La Camy Cream è piuttosto delicata, pur nella sua semplicità ! Io non mi fiderei ad aggiungere del liquore. Leyla

Lascia un commento