Torta caprese: dolce al cioccolato paradisiaco

Torta Caprese, ricetta della Caprese al cioccolato, o semplicemente “Caprese”, un dolce divino che si scioglie in bocca, caratterizzato da una leggera crosticina esterna e un cuore morbido e umido. La Caprese è un dolce da assaporare ad ogni boccone, con quella sua consistenza meravigliosa simile ad un tartufo e il suo profumo inebriante. Vi ricordate la Caprese al limone che vi ho già fatto conoscere tempo fa?

La Torta caprese, come da ricetta originale, è una torta senza farina, nata nel 1920 da un errore del pasticcere Carmine di Fiore, che si dimenticò di inserire la dose di farina nella torta, ma dando luogo ad una torta davvero straordinaria (un po’ come è successo per la Ganache al cioccolato). La torta caprese classica è anche senza lievito e senza glutine!

La Caprese è un dolce tipico dell’Isola di Capri, fiore all’occhiello della pasticceria dell’isola e della pasticceria napoletana. Se non avete ancora provato la torta Caprese originale, dovete assolutamente rimediare! Gli ingredienti della torta caprese sono: mandorle, cioccolato, uova e burro e la rendono favolosa. La preparazione è simile alla Torta Sacher, anche se sono due dolci completamente diversi: le mie due torte al cioccolato preferite!

Ecco la ricetta della Torta caprese: spero di avervi incuriosito! Io vi dico solo: “Fatela!” Correte ad accendere il forno perchè vale assolutamente la pena provarla, soprattutto se siete amanti del cioccolato. E’ un dolce ricco, profumato, sicuramente non light, ma quando la addenterete capirete il motivo di questo elogio!

Torta Caprese ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Torta Caprese: ricetta e preparazione

Stampo da 24 cm

  • 220 gmandorle pelate
  • 220cioccolato fondente (al 50 – 52%)
  • 200 gburro (morbido)
  • 200 gzucchero
  • 25 gfecola di patate
  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 5uova (medie)
  • 1baccello di vaniglia (o scorza grattugiata di 1/2 arancia)
  • 3 cucchiairum (o Strega)
  • 1 pizzicosale
  • q.b.zucchero a velo
  • q.b.cacao amaro in polvere

Preparazione della Torta Caprese, dolce straordinario

  1. Estraete il burro dal frigorifero 1 oretta prima della preparazione in modo che diventi morbido.

  2. Lavorazione delle mandorle: Torta caprese ricetta originale

    Tritate le mandorle intere pelate in un mixer o un robot da cucina con le lame, insieme a metà dello zucchero (100 g), che aiuterà ad assorbire l’olio che verrà rilasciato dalle mandorle. Azionate il mixer ad intermittenza, in modo da tritare piano piano. Dovrete ottenere una specie di farina di mandorle, ma con dei pezzetti un po’ più grossi, in modo che si sentano nel dolce.

  3. Mescolare le polveri - Ricetta torta caprese

    Unite alle mandorle anche la fecola setacciata e il cacao amaro, mescolate e tenete da parte.

  4. Fate sciogliere il cioccolato fondente tritato a bagnomaria o nel microonde (40 secondi alla potenza massima e mescolate e via così altre 2-3 volte, fino a quando sarà del tutto sciolto. Lasciate raffreddare.

  5. Lavorare a crema il burro con lo zucchero - Ricetta caprese

    Separate i tuorli dagli albumi.

    Con le fruste elettriche o con la planetaria (frusta K o a foglia), lavorate a crema il burro insieme allo zucchero rimasto (100 g).

  6. Aggiungere tuorli e cioccolato fuso - Caprese torta

    Unite 1 tuorlo alla volta e fate assorbire. Unite anche i semi estratti dalla vaniglia (o la scorza di arancia grattugiata). 3 cucchiai di Rum e il pizzico di sale.

  7. Unire gli albumi a neve - Ricetta caprese al cioccolato

    Unite anche il cioccolato fuso raffreddato e amalgamate con una spatola.

  8. Unire le mandorle all'impasto - Torta caprese ricetta originale

    In una ciotola a parte, montate gli albumi senza aggiungere nulla, a neve non troppo ferma.

    Incorporate prima 1/3 degli albumi all’interno del composto al cioccolato e mescolate energicamente.

  9. Impasto Torta Caprese pronto

    Poi unite il resto degli albumi e incorporateli delicatamente, dal basso verso l’alto, in modo da rendere il composto areato e alternate anche le polveri (le mandorle con fecola e cacao).

  10. Accendete il forno statico a 160°C

    Prendete uno stampo conico o una tortiera apribile da 24 cm e appoggiate sulla base un disco di carta da forno. Poi imburrate leggermente i bordi e fate aderire delle strisce di carta forno.

  11. Cottura della Torta Caprese al cioccolato

    Versate all’intero l’impasto della Torta caprese e livellate la superficie. Infornate la Caprese nel forno statico preriscaldato a 160°C per 45 minuti. Deve cuocere lentamente.

  12. Una volta pronta, estraete la vostra Caprese al cioccolato dal forno e attendete che si raffreddi completamente. Il cuore deve rimanere umido e morbido, ma deve comunque risultare una torta sostenuta.

  13. Decorazione della Caprese dolce

    Prima di servire, togliete la carta da forno dai bordi e decorate con lo zucchero a velo.

  14. Ricetta Torta caprese originale pronta!

    Se avete uno stencil torta caprese, appoggiatelo sopra e spolverate con il cacao amaro, in modo che la scritta e i faraglioni di Capri, simbolo della torta, si scuriscano e risaltino sopra allo zucchero a velo.

  15. Stencil torta caprese

    Per ottenerlo, ho ritagliato un’immagine e mi sono creata uno stencil fatto in casa! Ha fatto comunque il suo lavoro! Ve lo lascio qui sotto, in modo che possiate stamparlo in formato A4.

Conservazione

  1. Caprese torta - la fetta

    La Torta Caprese al cioccolato si conserva a temperatura ambiente, coperta, per 3 giorni. Io la conservo in frigorifero, perchè la adoro fredda da frigo: secondo me è ancora più buona. Si può anche congelare.

Alcuni consigli…

  1. Per realizzare la Caprese a regola d’arte è importante utilizzare un cioccolato fondente non troppo forte: al 52% è perfetto.

    Se non avete un mixer o il robot da cucina, potete sostituire le mandorle con della farina di mandorle, anche se personalmente mi piace sentire qualche pezzettino di mandorla un po’ più spesso.

  2. Quando amalgamate gli albumi montati all’impasto, dovrete farlo delicatamente in modo da mantenere un composto soffice e ben areato: nella torta non c’è lievito e sono gli albumi montati che danno il sostegno al dolce.

    Lo stampo più adatto è quello della pastiera napoletana, di forma conica con i bordi svasati (da 24 cm), ma và benissimo una normale tortiera a cerniera della stessa dimensione.

  3. La Torta Caprese ricetta originale viene aromatizzata con del Rum: io spesso lo sostituisco con il liquore Strega che ci sta davvero bene.

    Al posto della vaniglia, potete dare ulteriore profumo con la scorza grattugiata dell’arancia.

    Prima di decorare la torta, attendete che il dolce sia completamente raffreddato, in modo che lo zucchero a velo sulla superficie non si sciolga.

Leyla consiglia…

Se amate la Torta Caprese e qualche dolce della pasticceria napoletana, vi consiglio:

BABA’ NAPOLETANO

DELIZIA AL LIMONE

TORTA BABA’

MIGLIACCIO NAPOLETANO

CASATIELLO DOLCE

SFOGLIATELLE FROLLE

Da non perdere anche lo speciale “CUCINA NAPOLETANA” con tutti i piatti tipici!

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Dolci con Nutella: 40 ricette imperdibili! Successivo Frittelle di zucchine: irresistibili!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.