Scaloppina di carne di vitello alla valdostana

La Scaloppina alla valdostana è una ricetta molto semplice per cuocere la carne di vitello in modo ricco e gustoso, in pochi minuti. Un secondo piatto che adoreranno bambini e adulti e renderà la fettina di vitello tremendamente golosa, da leccarsi i baffi!

Le scaloppine di carne di vitello vengono servite con prosciutto e formaggio, dopo essere state cotte per pochi minuti in padella. E’ una variante della classica Cotoletta alla valdostana, ripiena di prosciutto e fontina. Le fettine di vitello, morbide e tenere, si accompagnano perfettamente con il prosciutto, e il taleggio, fuso sulla superficie, darà un gusto più deciso al piatto.

Siete pronti? Provatele perché sono davvero straordinarie, nella loro semplicità! Ecco la ricetta della Scaloppina alla valdostana.

Scaloppina alla valdostana, ricetta semplice e gustosa

Sponsorizzato da Vivailvitello.it

Scaloppina alla valdostana
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    12 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

  • Fettine di carne di vitello (fesa o noce) 600 g
  • Vino bianco 100 ml
  • Taleggio 200 g
  • Prosciutto cotto 120 g
  • Farina q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale, pepe q.b.

Preparazione

  1. Prendete le fettine di carne di vitello ed eliminate eventuali parte grasse. Se fossero lunghe, tagliatele a metà.

  2. Adagiatele tra due fogli di carta da forno e battetele leggermente con un batticarne.

  3. Infarinate le fettine di vitello da entrambi i lati.

  4. Prendete una padella piuttosto ampia e irrorate con un filo di olio. Quando si sarà scaldato, posizionate all’interno le fettine infarinate e abbassate la fiamma.

  5. Dopo qualche minuto, girate la carne dall’altro lato, salate la superficie e versate il vino bianco.

    La cottura delle scaloppine alla valdostana è piuttosto breve, serviranno in totale 6-7 minuti, a fuoco dolce.

  6. Trascorso il tempo, adagiate sopra ogni scaloppina del prosciutto e del taleggio a fettine sottili. Coprite con un coperchio per 1 minuto, giusto il tempo che il formaggio in superficie si sciolga.

  7. La Scaloppina alla valdostana è pronta! Servite subito con una spolverata di pepe e il contorno che più preferite!

    Scaloppina alla valdostana

Leyla consiglia…

Per un gusto ancora più ricco, potete aggiungere in padella, insieme all’olio, anche una noce di burro.

Potete sostituire il taleggio con fontina o edamer. Al posto del prosciutto potete utilizzare anche dello speck.

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Bocconcini di carne di vitello al latte Successivo Marmellata di prugne senza zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.