Patate alla duchessa ricetta e consigli

Oggi vedremo insieme come fare le patate duchesse e la ricetta delle patate alla duchessa, un contorno di patate sfizioso e carinissimo da presentare. Lo trovo anche elegante e chic, perfetto quindi anche come contorno per Natale, Capodanno, Pasqua o per le cene tra amici, al posto del classico purè.

Io le adoro ! Con la loro forma particolare a stella o a rosa, ottenuta spremendo l’impasto di patate con un sac à poche, piacciono tantissimo ai bambini. Il gusto assomiglia a quello del purè, hanno un cuore morbido e l’esterno croccante. E’ una ricetta piuttosto semplice e vedrete che ci metterete poco a creare la duchessa di patate.

Le patate alla duchessa hanno origine francese, le famose pommes duchesse, ma ormai sono molto diffuse in tutto il mondo. Le patate adatte a questa preparazione sono le patate farinose (per gnocchi / purè) e le patate rosse.

Vengono anche chiamate rosette di patate o spumini di patate. A me ricordano degli alberelli di Natale. Potete anche mescolare l’impasto con degli spinaci o del pesto e decorare con stelle di formaggio, in modo da creare dei veri e proprio alberi di Natale, da servire anche come antipasto di patate.

Ecco la ricetta delle Patate alla duchessa.

Patate alla duchessa – patate duchessa ricetta – Duchessa di patate – Patate duchessa bimby – Patate duchessa ripiene – Patate duchessa senza uova e senza burro

Patate alla duchessa - Patate duchessa ricetta Dulcisss in forno by Leyla Patate alla duchessa – patate duchessa ricetta – Duchessa di patate – Patate duchessa bimby – Patate duchessa ripiene – Patate duchessa senza uova patate duchessa senza burro patate duchessa surgelate patate duchessa giallozafferano patate duchessa fritte
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    ca. 30 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Patate 500 g
  • Burro fuso 30 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Tuorli di uova medie 2
  • Sale, noce moscata

Preparazione

  1. 1. Sbucciate le patate, lavatele e tagliatele a dadini. Pesatene 500 g e poi lessatele in acqua bollente salata per 12 minuti. Scolate e schiacciate le patate a purea e lasciate raffreddare per 10 minuti. Potete anche lessare le patate con la buccia in acqua calda per ca. 40 minuti, poi spelarle da calde, pesarle e lasciarle raffreddare. Io preferisco il metodo più veloce !

  2. Patate alla duchessa - Patate duchessa ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    2. Aggiungete i tuorli, il burro fuso, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale e una spolverata di noce moscata. Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e omogeneo.

    3. Accendete il forno ventilato a 180°

  3. 4. Rivestite una teglia di carta da forno, mettete il composto in una sac à poche con bocchetta a stella non troppo piccola e spremete dei ciuffetti di impasto, tenendo la sac à poche verticale, oppure creando una piccola ciambellina.

  4. Patate alla duchessa - Patate duchessa ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    5. Continuate così fino ad esaurimento dell’impasto. Il numero delle rosette di patate che otterrete varia a seconda di quanto impasto spremete e dalla grandezza della bocchetta.

    6. Infornate nel forno ventilato preriscaldato a 180° per 15-20 minuti (se statico 200° per ca. 20-25 minuti), fino a doratura.

    Servite le vostre Patate alla duchessa come contorno di patate per piatti di pesce o di carne. Saranno sempre gradite e daranno un tocco di eleganza a quello che preparate. Perfette per le feste!

  5. Patate alla duchessa - Patate duchessa ricetta Dulcisss in forno by Leyla

    Conservazione e Patate duchessa surgelate

    Vi consiglio di preparare le patate alla duchessa poco prima di servirle, dato che in frigo perdono un pochino. Se dovessero avanzare, mettetele in un contenitore ermetico in frigo e riscaldatele prima di mangiarle.

    Se volete prepararle in anticipo, vi consiglio di preparare il giorno prima le patate bollite con la buccia. Una volta raffreddate, ponetele in frigo fino al giorno dopo. Potete anche preparare l’impasto 3-4 ore prima di formare le duchesse di patate (da tenere sempre in frigo, coperto).

    Per quanto riguarda il congelamento, io le congelo da crude, una volta formata la patata duchessa. Quando sono pronte, metto la teglia in freezer e, una volta congelate, le metto nei sacchetti per alimenti. Quando mi servono, le estraggo dal freezer e preparo le patate duchessa surgelate al forno, senza scongelarle prima. Eventualmente le lascio cuocere qualche minuto in più.

  6. Patate duchessa fritte

    Potete preparare anche le Patate duchessa fritte, semplicemente mettendo nell’olio bollente (170°) le forme pronte. Vi verranno simili di gusto alle Patate a spirale.

  7. Patate duchessa Bimby

    Ovviamente anche le patate duchessa si possono preparare con il Bimby. Pelate le patate e tagliatele a dadini e versatele nel contenitore del Bimby con un po’ d’acqua e lasciate cuocere a vel. 1 per 15-20 minuti. Una volta pronte, mettetele in una scodella. Attaccate la farfalla e inserite le patate lesse, il burro, il sale e la noce moscata. Azionate vel. 3 per 30 secondi, poi aggiungete i tuorli e azionate per altri 30 secondi. L’impasto è pronto. Proseguite con il resto della ricetta nello stesso modo.

  8. Patate duchessa ripiene

    Anche le patate duchessa ripiene sono un contorno, che funge bene anche da finger food o come antipasto di patate o per l’aperitivo. Ecco come fare ! Con la sac à poche, spremete sulla carta da forno una spirale dal centro verso l’esterno, di 3-4 cm di diametro. Appoggiate al centro del prosciutto o salumi e qualche dadino di formaggio. Ricoprite con altro impasto (sempre con sac à poche) dall’esterno, fino al centro. Vi verranno più grandi, ma racchiuderanno al centro una sfiziosa sorpresa ! In questo caso prolungate la cottura di 5 minuti.

  9. Ricetta Patate duchessa light: le patate duchessa senza uova e senza burro

    Per un contorno di patate più leggero, ma sempre sfizioso, potete preparare anche le patate duchessa senza uova: basterà aggiungere del latte al composto, fino ad ottenere una consistenza densa e un impasto perfettamente amalgamato. Mettetene poco alla volta. Anche il burro potete ometterlo o aggiungere poco latte al posto del burro, in modo da avere l’impasto della consistenza giusta. Delle perfette Patate duchessa senza burro. Ovviamente la versione originale con uova e burro è decisamente più golosa !

Leyla consiglia…

Come posso fare le patate ? Ecco altre ricette sfiziose per voi:

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Torta veloce con pasta sfoglia, crema e amarene Successivo Biscotti morbidi alle noci senza burro pronti in 5 minuti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.