Lasagne al forno

Lasagne al forno, ricetta delle Lasagne al ragu’, un primo piatto della cucina italiana che tanto amiamo e ci piace portare in tavola! Oggi vi mostro la mia versione preferita di questo piatto utilizzando la sfoglia all’uovo, il ragu’ alla bolognese e la besciamella. Le Lasagne al forno vengono arricchite con mozzarella e abbondante parmigiano. Questa è la versione che mia mamma mi ha tramandato e che tanto amo, diversa dalla classiche Lasagne alle bolognese che vengono preparate alternando strati di lasagne verdi (lasagne agli spinaci), besciamella, ragù e tanto parmigiano (quindi senza altri formaggi).

Vi voglio comunque lasciare la ricetta delle mie Lasagne al forno o, come dice mia mamma, la ricetta del Pasticcio. Ci sarà qualcuno che le chiama così come lei? Ormai da quando sono foodblogger, le chiamo semplicemente Lasagne al ragu’. Un piatto di cui non ci si stanca mai, che fa subito festa, domenica, famiglia e tradizione. Siete d’accordo?

Morbidi strati di lasagne vengono composti alternando la besciamella con il ragù di carne. Ci tengo a dire che il ragù è quello tradizionale, che viene cotto lentamente, utilizzando anche del burro come grasso, che conferisce un sapore più delicato, il macinato scelto di carne di maiale e di manzo, il trito di verdure e la pancetta per arricchire il gusto. A fine cottura viene aggiunto anche del latte che ha la funzione di rendere tutti i sapori perfettamente bilanciati. Provare per credere!

Ecco la ricetta delle Lasagne al forno, morbide e delicate e anche super filanti, nella mia versione.

Lasagne al forno ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore 15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Lasagne al forno: ricetta e preparazione

Per il ragù di carne

250 g manzo (carne macinata)
250 g maiale (carne macinata)
250 g passata di pomodoro
70 g pancetta arrotolata
200 g brodo vegetale (o di carne)
150 g vino rosso
100 g latte
1 cipolla (piccola)
1 gambo sedano
1 carota
25 g burro
2 cucchiai olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Per la besciamella

600 g latte intero
40 g burro
40 g farina 00
1 pizzico sale
q.b. noce moscata

E inoltre…

200 g lasagne all’uovo (fresche)
200 g mozzarella
80 g Parmigiano Reggiano DOP
235,06 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 235,06 (Kcal)
  • Carboidrati 13,62 (g) di cui Zuccheri 3,44 (g)
  • Proteine 12,86 (g)
  • Grassi 13,87 (g) di cui saturi 6,83 (g)di cui insaturi 5,33 (g)
  • Fibre 0,79 (g)
  • Sodio 552,96 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Come fare le Lasagne al ragu’

Per preparare le Lasagne al forno, bisogna innanzitutto preparare il ragu’ alla bolognese, il classico ragù di carne. Potete anche prepararlo la sera prima, in modo da averlo a disposizione già pronto e dovrete poi solo scaldarlo, prima di utilizzarlo.

La besciamella vi consiglio di prepararla al momento in modo che risulti morbida e non troppo densa. Per questo motivo utilizzo tra gli ingredienti un po’ meno farina, proprio per averla vellutata e fluida, perfetta per le lasagne al forno. Non usate la besciamella pronta: ha un gusto completamente diverso rispetto quella fatta in casa ed è un peccato rovinare un piatto così buono della cucina italiana!

Per comporre le Lasagne al ragù alterno gli strati di sfoglia per lasagne, besciamella e ragù creando 5 strati in totale. Mia mamma, preferisce farla anche solo di 3 strati: in quel caso, potete utilizzare anche una pirofila leggermente più grande, ma ovviamente la lasagna risulterà più bassa!

Preparate in anticipo un brodo vegetale e tenetelo al caldo.

Lavate e pulite carota, sedano e cipolla e tritateli a dadini per il soffritto.

Tritare le verdure per il ragù - Ricetta Lasagne al forno

In un’ampia padella, scaldate il burro con 2 cucchiai di olio. Unite il trito di verdure e fate rosolare per qualche minuto, mescolando spesso. Aggiunte la carne macinata e fate rosolare insieme alle verdure, sgranandola con un mestolo di legno.

Unire la carne macinata - Ragù per lasagne

Unite anche la pancetta arrotolata, ridotta a striscioline. Amalgamate bene.

Affettare la pancetta

Sfumate con il vino rosso e fate evaporare, a fuoco vivo.

Unire vino e passata di pomodoro

A questo punto, versate anche la passata di pomodoro, il sale, una spolverata di pepe e metà del brodo. Chiudete con un coperchio lasciando un piccolo sfiato e fate cuocere per 2 ore, a fiamma bassa. Mescolate ogni tanto e unite altro brodo, se fosse necessario.

Cottura del ragù - Lasagne al ragù

Trascorso il tempo, unite anche il latte e proseguite la cottura per altri 30 minuti. A fine cottura regolate di sale.

Ragù pronto - Lasagne al forno ricetta

Preparate la besciamella.

Inserite il latte in pentolino, in modo da scaldarlo, senza raggiungere il bollore. In un altro tegame, fate sciogliere il burro e unite la farina setacciata. Mescolate con un cucchiaio di legno, sul fuoco, in modo da formare il roux, una sorta di cremina.

Preparazione della besciamella per lasagne

Togliete il tegame dal fuoco e versate il latte all’interno del composto di burro e farina, poco alla volta, mescolando sempre con la frusta per amalgamare. Trasferite nuovamente il tegame sul fuoco, unite un pizzico di sale e una bella spolverata di noce moscata (io abbondo) e fate addensare a fuoco moderato. .

Cottura della besciamella

Il composto dovrà essere comunque piuttosto fluido, perchè la besciamella, raffreddandosi, prende consistenza. Assaggiate per regolare di sale. Se non usate subito la besciamella, versatela in una scodella e copritela con pellicola a contatto, in modo che non si formi la pellicina

Accendete il forno statico a 200°C e iniziamo a comporre gli strati delle Lasagne al forno.

Prendete una pirofila 26 x 19 cm e stendete 2 cucchiai di besciamella sul fondo.

Come fare le Lasagne al forno

Adagiate sopra le lasagne all’uovo e ricoprite con uno strato di besciamella e qualche cucchiaio di ragù.

Alternare gli strati di lasagne, besciamella e ragù

Spolverate sulla superficie dei dadini di mozzarella (lasciata scolare anticipatamente) e abbondante parmigiano.

Primo strato lasagne al forno pronto


Proseguite allo stesso modo con altri 4 strati. Terminate con le lasagne, la poca besciamella rimasta e il resto del ragù. Adagiate ancora dei dadini di mozzarella e una generosa spolverata di parmigiano.

Completare con gli ultimi ingredienti - Lasagne al forno ricetta

Infornate le Lasagne al ragù nel forno statico preriscaldato a 200°C per 35 minuti, fino a quando la superficie sarà dorata e i bordi saranno leggermente bruciacchiati. Se avete il forno ventilato, dovrete cuocere le lasagne a 180°C per 30 minuti.

Cottura delle Lasagne al ragù

Una volta pronte, estraete le Lasagne al forno e lasciatele riposare per 10 minuti, in modo da servirle calde e filanti, ma non troppo ustionanti.

Lasagne al forno ricetta

Le Lasagne al ragu’ sono pronte da servire! Chi ne vuole una bella porzione? Perfette per il pranzo della domenica, ma anche per ogni momento di festa, anche per Natale!

Lasagne al ragù ricetta

Conservazione

Le Lasagne al forno si conservano per 2 giorni in frigorifero, coperte con pellicola o carta stagnola. La comodità è che potete prepararle anche il giorno prima e lasciarle in frigorifero, da crude, fino al giorno dopo. Prima di servirle, vi basterà solo dedicarvi alla cottura. Perfette soprattutto per se avete ospiti o nelle giornate di festa, quando ci sono più preparazioni da fare. Si possono anche congelare.

Leyla consiglia…

La pancetta nel ragù dona un sapore delizioso e arricchisce il gusto. Potete comunque non metterla, se preferite.

Alcune volte, utilizzo tra i formaggi 150 g di mozzarella e 150 g di fontina, come mamma mi ha insegnato da piccola. Una variante che amo particolarmente e che rende le Lasagne al ragu’ ancora più gustose e filanti.

Se volete preparare la sfoglia per lasagne a casa, potete utilizzare la ricetta dei Ravioli ricotta e spinaci. Le sfoglie preparate vanno cotte in acqua salata con 1 cucchiaino di olio e sbollentate per qualche minuto. Poi vanno scolate con una schiumarola e adagiate su un canovaccio pulito. Poi potete formare le Lasagne al forno. Io ho utilizzato le lasagne fresche del banco frigo che non necessitano di cottura.

Potete sostituire la sfoglia all’uovo con le Lasagne verdi, le lasagne con gli spinaci.

Se volete aumentare le dosi delle Lasagne al forno per 6/8 persone, preparate il ragù come descritto nella ricetta del Ragu’ alla bolognese. Preparate una besciamella con 1 litro di latte, 75 g di burro 75 g di farina, sale e noce moscata. In questo caso, vi serviranno 400 g di mozzarella o 200 g di mozzarella e 200 g di fontina. In alternativa, nella versione più classica, utilizzate solo 250 g di parmigiano (senza altri formaggi). Avrete bisogno anche di ca. 300 g di lasagne all’uovo. Utilizzate una pirofila 30×20 cm per fare i 5 strati o leggermente più grande, se ne fate meno. La cottura rimane la stessa.

Da provare anche:

LASAGNE BIANCHE AI FUNGHI

LASAGNE AGLI ASPARAGI E SALMONE

LASAGNE AL PESTO

LASAGNE AL SALMONE

LASAGNE CON ZUCCHINE

LASAGNE ALLO ZAFFERANO E SALMONE

Da non perdere lo speciale PRIMI PIATTI SFIZIOSI con i miei primi piatti preferiti e o speciale PASTA AL FORNO con tanti piatti che vengono gratinati, filanti e gustosi.

***

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.