Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa

Oggi parleremo di sushi fatto in casa e i vari tipi di sushi, partendo proprio da come cucinare il riso per sushi in maniera perfetta: la ricetta base del riso per sushi. Sembrerà forse banale come cuocere il riso giapponese, ma la preparazione è particolare ed è alla base di un perfetto sushi fatto in casa !

La preparazione del sushi non è difficile. Anzi, una volta pronto il riso, il gioco è fatto e ci metterete davvero poco. Gli ingredienti per sushi che vi serviranno non sono molti. Più sotto vi spiegherò tutto bene !

Chi mi conosce sa della mia passione per il sushi, e non perdo occasione per andare a mangiarlo. Ho provato diversi locali e non sono nella mia città. Capirete ora la mia soddisfazione nel poter fare il sushi fatto in casa, con le mie manine !

Come cucinare il riso per sushi – Come preparare il sushi – Sushi fatto in casa – Tipi di sushi – Come cuocere il riso giapponese

Il sushi è un insieme di preparazioni a base di riso, alla base della dieta giapponese. Ormai questa tradizione si è diffusa in tutto l’occidente in maniera massiccia. Fare il sushi è un’arte: viene insegnata e tramandata da uno shokunin anziano, il maestro di sushi, ad un aspirante shokunin, che dovrà imparare le varie tecniche.

Come cucinare il riso è abbastanza facile, ma serve che rispettiate poche facili regole. Avrete bisogno del riso per sushi, detto Kome, composto da chicchi piccoli e tondi, e dell’aceto di riso che verrà mescolato a sale e zucchero e fungerà da condimento (Sushizu) per il riso.

Il sushi è nato come metodo di conservazione per il pesce ed ha origini antichissime. Il pesce veniva conservato tra strati di riso cotto mescolato con aceto di riso e sale, per farlo fermentare. Via via il processo si è raffinato, tanto da utilizzare il pesce crudo.

Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone

Ingredienti

  • Riso per sushi 500 g
  • Acqua 600 ml
  • Aceto di riso 80 ml
  • Zucchero 40 g
  • Sale 6 g

Preparazione

  1. Potete utilizzare anche l’alga kombu per aromatizzare il riso giapponese, anche se io l’ho preparato senza alga.

    Preparare il riso per sushi non è come cucinare il riso in bianco. Ora vedremo come fare !

  2. Come cucinare il riso per sushi

    1. Per prima cosa dovrete sciacquare abbondantemente il riso sotto l’acqua corrente, in modo da eliminare tutto l’amido. Dovrete fare questa operazione per 6-7 volte, fino a quando l’acqua raccolta nella ciotola risulti trasparente.

    2. Scolate il riso e lasciatelo nello scolapasta per 15 minuti.

    Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa
  3. 3. Trascorso il tempo, mettete il riso per sushi in una pentola e aggiungete l’acqua, in modo che l’acqua lo ricopra del tutto. Coprite con un coperchio e portate l’acqua ad ebollizione.

    Il riso dovrà cuocere con il coperchio finchè l’acqua non viene assorbita dai chicchi e non dovrete mai togliere il coperchio nè mescolarlo.

    Se avete l’alga kombu, potete metterne un pezzetto all’interno ed estrarla 5 minuti dopo la bollitura. Come vi ho detto io ho preparato il riso senza alga.

  4. 4. Una volta raggiunto il bollore, mettete la fiamma moderata (media) e lasciate bollire per 5 minuti, senza togliere il coperchio.

    5. Poi abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura per altri 10 minuti.

    6. In seguito, togliete la pentola dal fuoco, sempre con il suo coperchio e lasciate riposare per altri 10 minuti.

  5. Come condire il riso per sushi

    1. Nel frattempo preparate il condimento per il riso (Sushizu). Mettete in un pentolino l’aceto di riso, lo zucchero e il sale e scaldate il tutto a fuoco basso, mescolando per qualche minuto finchè zucchero e sale non si saranno sciolti. L’aceto di riso è importante, se non lo trovate, potete utilizzare l’aceto di mele.

    2. Rovesciate il riso nel contenitore di legno (hangiri). Se non ce l’avete (come me) utilizzatene uno di vetro o porcellana. Non di metallo o plastica.

    3. Versate il condimento tiepido sopra il riso e con una spatolina piatta (hamoji) muovete il riso “di taglio” senza schiacciarlo. Dovrete solo amalgamare il condimento con il riso e farlo raffreddare. Utilizzate un piattino che utilizzerete come fosse un ventaglio, per far raffreddare meglio il riso e far evaporare l’aceto.

    Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa
  6. 4. Coprite il riso con un panno inumidito di acqua fredda, per non far seccare il riso. Io ho utilizzato della carta da forno bagnata e strizzata. Avvolgete tutto il riso, facendo una specie di pacchetto e lasciate riposare per 10 minuti.

    Potete preparare anche il riso la mattina e utilizzarlo al pomeriggio. Quando lo utilizzerete, prelevate la quantità che vi serve e poi coprite subito con il panno umido.

    Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa
  7. Ora che avete visto come cuocere il sushi, non vi resta che preparare il resto. Con queste dosi vi vengono ca. 8 rotolini di sushi da dividere poi in 6 pezzi. Vi consiglio di preparare sempre le strisce di avocado o altre verdure prima di iniziare a preparare i rotolini di sushi e che il pesce crudo deve essere sempre freschissimo e “abbattuto”, cioè congelato alla temperatura tra i -20 e i -30 gradi per 24-48 ore. Questo trattamento consente di uccidere l’anisakis, il parassita che può annidarsi nel pesce. Per questo motivo è meglio rivolgervi al vostro pescivendolo di fiducia, in modo da non correre rischi di nessun tipo.

    Leggi come preparare i famosi California Roll e i Philadelphia Maki !

  8. Tipi di sushi fatto in casa

    Per sushi si intendono tutte le preparazioni a base di riso e pesce crudo, tipico del Giappone ma ormai diffuso in tutto il mondo. Ecco i tipi di sushi più importanti e conosciuti:

    NIGIRI Il nigiri è una specie di polpettina di riso allungata e ricoperta con una fettina sottile di pesce crudo oppure gamberi o verdure.

    HOSOMAKI L’hosomaki è composto da un rotolo di alga nori, riso e solo un ingrediente a scelta.

    URAMAKI L’uramaki è un rotolino preparato con il riso all’esterno e all’interno l’alga nori e altri ingredienti. Il California Maki o California Tao o California Roll e il Philadelphia Maki sono uramaki.

    FUTOMAKI Il futomaki è composto da un rotolo di alga nori, ripieno con riso e almeno 4 ingredienti tra verdure e pesce crudo. In genere è di dimensioni più grande rispetto all’uramaki.

    TEMAKI Il temaki è formato da un cono, fatto con alga nori, riso e ingredienti a scelta.

    ONIGIRI Gli onigiri sono delle polpette di riso triangolari farcite e decorate con alga nori

    GUNKAN MAKI I gunkan maki sono delle polpettine di riso avvolte in alga nori, ricoperte da tobiko (uova di pesce volante) o uova di lompo (tipo caviale) oppure una salsina di salmone piccante (Gunkan spicy salmon) oppure tonno rosso (Gunkan spicy maguro).

    SUSHI VEGETARIANO Il sushi vegetariano è una versione senza pesce con un ripieno di avocado o cetriolo o barbabietola o carota.

  9. Tutti gli ingredienti che vi ho menzionato, dal riso alle alghe per sushi, li trovate nei negozi etnici o nei reparto etnico della grande distribuzione. In alcuni vendono anche il Kit per sushi con tutto quello che vi serve, in un’unica confezione! Iniziate col comprare l’alga nori, il pesce e l’avocado, il sushi vi sta aspettando !

    Come cucinare il riso per sushi perfetto e i tipi di sushi fatto in casa

Leyla consiglia…

Se vi piace la cucina orientale potete provare anche:

Per rimanere in tema, perchè non preparare anche la Torta Aikido o la Torta Kimono ? 😀

Torna alla HOME PAGE
Per non perdere nessuna ricetta, metti il “mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook QUI sul mio profilo Instagram.

Precedente Dolci al limone: ricette di dolci e torte con limoni, facili e veloci Successivo Trento città alla scoperta della grappa trentina e delle distillerie trentine

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.