Pizza fit

Oggi prepariamo la pizza fit, grandissima, super farcita, leggera, da mangiare per cena senza sensi di colpa, avendo soltanto l’accortezza di scegliere delle farciture sane e leggere, che includano anche proteine e fibre. Considerate che una base da 100 g (30 cm di diametro) contiene 220 calorie, 27 g di carboidrati, 18 g di proteine, 2,5 g di grassi. Quindi se siete interessati ad aumentare la parte proteica scegliete una farcitura adatta, ad esempio come ho fatto io con ricotta, pomodorini e pesto di basilico, ma potete scegliere condimenti diversi come ad esempio rucola, bresaola e scaglie di parmigiano. In ogni caso io ho prima cotto in 40 secondi la base (stesa sottilissima e subito infornata in un forno a legna oppure forno di casa su pietra refrattaria massima temperatura), poi ho condito con farcitura fredda senza bisogno di infornare di nuovo, ma se preferite utilizzare pomodoro e mozzarella potete condire e infornare di nuovo.

Impasto per pizza fit

Ma parliamo dell’impasto che è quello che più ci interessa, sicuramente non è nato per caso come spesso si dice in cucina, questa volta l’ho proprio studiato, cercando di bilanciare gli ingredienti per ottenere un impasto incordato, con un livello di lievitazione ottimale, con un profumo e sapore al top. Prima di ideare il mio impasto ho cercato in rete, la mia voglia di pizza light stava sfumando man mano che aprivo quei titoli che si ripetevano in “pizza fit” e che portavano tutti ad una ricetta simile, preparata con albumi, che dire, a primo impatto non mi ha attirato molto, ma io prima di giudicare devo assaggiare, quindi mentre faccio una pausa nello scrivere l’articolo che state leggendo, provo la pizza super fit di albumi, ora posso dire che è strepitosa, è buona e davvero super light, anche se non croccante come piace a me, vi dirò tutto al prossimo articolo, seguitemi. Adesso concentriamoci sulla nostra base per pizza fit, consentita a tutti, anche a chi sta seguendo una dieta equilibrata o proteica.

Ingredienti per pizza fit

Non vi spaventate per gli ingredienti che ho utilizzato, sono reperibili senza fatica, addirittura la farina di piselli io l’ho preparata in casa, semplicemente frullando i piselli secchi con un robot da cucina con lame (io ho usato il bimby ma si può usare anche un macina caffè o altro, basta che sia abbastanza potente), naturalmente si può utilizzare anche una farina di piselli già pronta (ad esempio questa). Ho utilizzato anche il glutine di frumento (si tratta di proteine di grano, consigliate per dar forza a farine deboli e per ottenere una crosta croccante e un profumo invitante).

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
941,31 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 941,31 (Kcal)
  • Carboidrati 108,25 (g) di cui Zuccheri 16,46 (g)
  • Proteine 40,39 (g)
  • Grassi 40,94 (g) di cui saturi 13,74 (g)di cui insaturi 23,17 (g)
  • Fibre 23,09 (g)
  • Sodio 1.147,22 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per Pizza fit

Segue la ricetta per ottenere 2 basi (sufficienti per 2 persone)

Per farcire 2 basi pizza

  • 60 gpesto alla Genovese
  • 140 gricotta
  • 140 gpomodorini

Preparazione pizza fit

Si può fare l’impasto a mano sul piano da lavoro come di consueto, mettendo prima tutte le polveri a vulcano, quindi si aggiunge (al centro) acqua leggermente tiepida dove è stato sciolto il lievito 2 minuti prima e infine il sale. Si impasta prima con l’aiuto di una forchetta poi con i palmi delle mani. Si unge il panetto con olio e si copre con pellicola e panno scuro fino al raddoppio. Si stendono 2 sfoglie sottili grandi (io fino a 30 cm di diametro), si cuociono in forno su pietra refrattaria alla massima temperatura. A questo punto si condiscono le 2 basi. Per 1 base occorre : 30 g di pesto di basilico, 70 g di ricotta e 70 g di pomodorini. La Pizza fit (per 2 persone) è pronta. 1 pizza con questo condimento apporta 400 calorie / 37 g di carboidrati / 29 g di proteine / 20 g di grassi. Buonissima, sottile, croccante, saporita, proteica e saziante. Adatta per sostituire un pranzo completo o cena.
  1. Con la planetaria :

    Mettere nella ciotola della planetaria (con gancio montato) 95 g farina fiber pro + 25 g farina di piselli + 4 g di glutine di frumento + 3 grammi semi di lino frullati precedentemente fino a ridurle in polvere grossolana. Azionare il motore 20 secondi per arieggiare il mix di farine.

    Aggiungere 80 g di acqua nella quale è stato sciolto 3 grammi di lievito di birra fresco. Azionare il motore fino alla massima velocità finché l’impasto si incorda intorno al gancio.

    Quindi spegnere, oliare leggermente il panetto (anche sotto dove appoggia, aiutarsi con una spatola in silicone per sollevarlo). Coprire la ciotola con carta trasparente e panno scuro. Far lievitare fino al raddoppio.

    Trascorso il tempo di lievitazione, capovolgere la ciotola sul piano da lavoro

    Dividere il panetto in due parti (da 100 g ognuno). Stendere un panetto alla volta con un mattarello e creare due basi sottili (diametro circa 30 cm).

    Cuocere nel forno alla massima temperatura (io ho utilizzato un forno a legna con temperatura 400°, tempo di cottura 20 secondi x lato), ma si può optare anche per un forno casalingo su pietra refrattaria.

Condire la pizza

  1. Quando le basi per pizza fit sono pronte, si possono farcire. Per 1 base occorre : 30 g di pesto di basilico (messo per primo sulla base, stendendolo bene dappertutto, io per facilitarmi il compito ho utilizzato un pennello da cucina in silicone), 70 g di ricotta e 70 g di pomodorini. La Pizza fit è pronta. 1 pizza con questo condimento apporta 400 calorie / 37 g di carboidrati / 29 g di proteine / 20 g di grassi. Buonissima, sottile, croccante, saporita, proteica e saziante. Adatta per sostituire un pranzo completo e equilibrato o cena.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Commenta questo articolo

comments

2 Risposte a “Pizza fit”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.