Tortino di patate, crudo e scamorza

Tortino di patate, crudo e scamorza

Spesso mi capita di non sapere cosa preparare a cena, di solito per il pranzo ho mille idee ma la cena é sempre un problema cosi mi butto sulle patate, non letteralmente perché ne uscirebbe solo un puré ma scelgo le patate come ingrediente perché sono un ingrediente cosi versatile che ci si possono preparare mille piatti tutti buonissimi e sempre diversi, come questo tortino di patate, crudo e scamorza. È molto semplice da preparare ed é veramente buonissimo. Accompagnato con una ricca insalata il problema cena é risolto. Ma vediamo come si prepara nella ricetta.

tortino di patate, crudo e scamorza

Ricetta (per 4 persone)

  • 8 patate medie
  • 200 g scamorza
  • 200 g prosciutto crudo
  • olio q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione del tortino di patate, crudo e scamorza

La preparazione del tortino di patate , crudo e scamorza é abbastanza semplice: iniziate sbucciando le patate e mettendole a bollire inabbondante acqua salata per circa 15-20 minuti. A questo punto imburrate una formina rotonda per antipasto di 8 cm, se non l’avete potete anche usare una ciotola che va in forno. Quando le patate saranno cotte tagliate a fette spesse circa 1cm e tagliate anche la scamorza a fette. Quindi iniziate a formare il vostro tortino di patate, alternando quest’ultime al crudo e alla scamorza. Cospargete con pepe i vostri tortini e infornate per circa 15 minuti in forno preriscaldato a 200°. Il tempo che il formaggio si scioglierá leggermente e il tortino di patate sará pronto. A questo punto impiattate togliendo delicatamente la formina di antipasto e servite il vostro tortino di patate ben caldo.

tortino di patate crudo e scamorzaSe volete potete preparare un unico tortino in una pirofila grande seguendo lo stesso procedimento e cioé alternando strati di patate, prosciutto crudo e scamorza. Ovviamente in base alle dimensioni della pirofila vi potranno servire piú o meno ingredienti. Inoltre potete completare l’ultimo strato con della besciamella se preferite la mia ricetta la trovate QUI. Basterá alla fine lasciare intiepidire e tagliare le porzioni della grandezza che desiderate.

Precedente Naked cake ai frutti rossi Successivo Sciroppo alla menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.