Crea sito

Arancine salmone e pistacchi

Per quanto riguarda le arancine, diciamo che dove vivo vale il detto ” se vuoi una cosa fatta bene, fattela da solo”. Purtroppo qui in Germania non trovo le arancine buone come piacciono a me, a volte il riso troppo cotto, il condimento troppo salato ecc ecc e potrei continuare all’infinito la mia lista di cose che non mi piacciono. Un’altra particolaritá é che non trovo combinazioni particolari, quindi non mi resta che prepararle a casa con il ripieno che piace a me. Questa volta ho scelto salmone e pistacchi. Una combinazione buonissima che ho provato ad un food festival in Sicilia dove il pistacchio uno degli ingredienti protagonista della festa. La ricetta base é sempre la stessa, ma il ripieno vi assicuro che é buonissimo e piacerá sicuramente agli amanti dei gusti particolari. Ma adesso vediamo come si preparano nella ricetta che segue.

  • Preparazione: 50 Minuti
  • Cottura: 60 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 arancine
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per il riso

  • 1 kg Riso Carnaroli (io riso per arancine)
  • 500 ml Brodo vegetale
  • 10 g Sale
  • 2 bustine Zafferano
  • 60 g Burro

Per il ripieno

  • 400 g Salmone affumicato
  • 300 g Pistacchi tostati (sgusciati)
  • 400 g Mozzarella

Per la finitura

  • 1 Uova
  • 100 g Farina
  • 180 ml Acqua
  • 150 g Pangrattato

Per la cottura

  • 3 l Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione delle vostre arancine salmone e pistacchi col cuocere  il riso: versate il brodo in una pentola con lo zafferano il burro e il sale, portate tutto ad ebollizione e versate il riso. Quindi abbassate la fiamma coprite e lasciate cuocere il riso mescolando di tanto in tanto, finché non avrá assorbito tutto il brodo. A questo punto versate il riso su un piano per farlo raffreddare. Ora tagliate la mozzarella a dadini piccoli e lasciateli scolare dentro uno scolapasta. Tagliate anche il pistacchio a fettine e tritate metá dei pistacchi con un buon robot fino a formare della granella, mentre l’altra metá frullatela qualche minuto in  piú fino ad ottenere una sorta di pasta di pistacchi.

  2. Adesso iniziate la composizione delle arancine io ho usato un attrezzo per formarle, ma potete farle anche a mano. Versate il riso dentro lo stampo e con l’aiuto di un cucchiaio fate una leggera pressione sulla base, quindi porre il coperchio e con lo stantuffo realizzate la cavitá nella quale verserete il ripieno di mozzarella, salmone, un cucchiaino di granella di pistacchi e 1 cucchiaino di pasta di pistacchi. Versate quindi altri 2 cucchiani di riso e con la base dello stantuffo (quindi capovolto), fate una leggera pressione sulla base dell’arancina. quindi togliete il coperchio e estraete delicatamente l’arancina/o. Se non avete l’attrezzo per farli dovete realizzare una conca con il riso farcirlo con il ripieno e aggiungere altro riso per realizzarlo a punta. Ovviamente potete farle anche rotonde. Dopo che avrete formato tutte le arancine ponetele in frigo per un’ora.

    Ora dedicatevi alla panatura:

    versate la farina in una ciotola, quindi unite l’uovo e l’acqua mescolate il tutto con una frusta fino ad ottenere una pastella abbastanza liquida. Ora passate le arancine salmone e pistacchi nella pastella e poi nel pangrattato. Se in questa operazione potete farvi aiutare sarebbe l’ideale, almeno evitate di lavarvi le mani per ogni arancina che impanate. Ora preparatevi per la frittura:

    versate l’olio nella friggitrice come ho fatto io (o in una pentola capiente) e lasciate riscaldare fino a 190°. Se non avete la friggitrice potete fare un piccolo test per capire se l’olio é abbastanza caldo versando semplicemente qualche mollica e se inizia sfrigolare sará pronto. Ora ponete massimo 4 arancine dentro in cestello della friggitrice e lasciate cuocere per circa 3-4 minuti finché non avete ottenuto una doratura perfetta.

     

     

  3. Se ami le/i  ARANCINE/I  e i SUPPLí dai un’occhiata alla mia raccolta che trovi QUI   

    Trovi anche ricette con passo passo fotografico 

Note

Per vedere altre ricette torna alla HOME

Seguimi anche su FACEBOOK ti aspetto !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.