Crea sito

Peperonata – la ricetta per una peperonata perfetta

La peperonata è un gustosissimo contorno a base di peperoni, ideale come accompagnamento a carni.

Amici buongustai bentornati nella mia pagina, oggi è il turno della peperonata, preparazione diffusa in tutta Italia ma preparata in modo diverso a seconda della regione.

Amo i peperoni, che preparo ogni estate in tutti i modi. Navigando per il mio blog potete imbattervi nella ricetta dei peperoni ripieni di cous cous o in quella dei peperoni grigliati e marinati.

Io vi presento la ricetta della peperonata tradizionale, quella che da sempre preparo in famiglia. Vi assicuro che è la ricetta perfetta, dovete provare! 😉

INGREDIENTI

  • 1 KG di peperoni (verdi, gialli o rossi)
  • olio extra vergine di oliva
  • una cipolla rossa di tropea (grande o circa 300 grammi)
  • 2 spicchi d’aglio
  • due carote
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe
  • un bicchiere d’acqua.

Seguimi sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulla mia cucina

peperonata

 

PREPARAZIONE: Come preparare la peperonata.

  • Per prima cosa lava e pulisci i peperoni, elimina il picciolo quindi apri a metà eliminando semi e filamenti bianchi.
  • Si sa che la buccia del peperone è particolarmente indigesta; se hai problemi di digestione ti consiglio di spellare i peperoni. Per questa procedura ti rilascio alla mia guida prativa e veloce: “Come spellare i peperoni”.
  • Adesso pela le carote, pulisci la cipolla e taglia finemente.
  • In una padella capiente fai scaldare l’olio con gli spicchi d’aglio. Fai appassire la cipolla affettata finemente, poi togli l’aglio.
  • Aggiungi le carote tagliate a rondelle.
  • Taglia i peperoni a listarelle o a fettine dallo spessore di circa 1 centimetro, quindi versali in padella e fai cuocere per cinque minute a fiamma vivace.
  • Aggiungi i pomodorini ciliegino tagliati a metà o a quattro pezzi se troppo grandi.
  • Se non hai i pomodorini puoi sostituirli con i pomodori pelati o la passata.
  • Aggiungi un bicchiere d’acqua e aggiusta di sale e pepe.
  • Copri con un coperchio e lascia stufare il tutto a fiamma dolce, per almeno 40 minuti.

Grazie per la lettura! Seguimi sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulla mia cucina

 

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!