Crea sito

Come conservare il basilico per l’inverno – il mio metodo

Come conservare il basilico per l’inverno è una guida pratica e veloce che ti permette di conservare le foglie di basilico per tutto l’anno.

Bentornati o Benvenuti nella mia pagina! Per chi non mi conoscesse sono un food blogger ligure. Amo particolarmente il basilico, l’ingrediente principe della mia cucina regionale. Ogni anno faccio una bella riserva di basilico, in modo da averne tutto l’anno per preparare minestre, muffin al basilico o il classico pesto alla genovese.

Ci sono diversi metodi per conservare il basilico, dopo mille esperimenti ho trovato quello che secondo me è il migliore in assoluto. Il metodo è semplice e veloce, prevede la pulizia delle foglie di basilico e una velocissima scottatura in acqua bollente. Infine lo impacchetto in dosi monoporzione e lo congelo in freezer.

Perché scottare il basilico? Questo passaggio è davvero fondamentale se vuoi che le foglie mantengano il loro colore naturale per tutto il tempo. Infatti senza scottatura le foglie tenderanno a inscurirsi più velocemente per via dell’ossidazione.

La scottatura deve essere molto veloce, circa 3 – 4 secondi e non uno di più!

Grazie per la lettura! Seguimi sulla mia pagina Facebookper rimanere sempre aggiornato sulla mia cucina

PREPARAZIONE: Come conservare il basilico fresco.

Come conservare il basilico per l'inverno

Per prima cosa lava il basilico e pulisci eliminando gambo o eventuale fiore. Nel frattempo porta a bollore una pentola d’acqua.

Adesso rilava tutte le foglie di basilico in abbondante acqua fredda.

Come conservare il basilico per l'inverno

Quando l’acqua della pentola arriva al bollore spegni la fiamma e versa poco per volta le foglie di basilico e fai scottare per un brevissimo tempo, circa 3 o 4 secondi. E’ importante che rispetti questi tempi in quanto le foglie di basilico sono molto delicate e potrebbero perdere in fretta le loro proprietà.

Adesso ripassa sotto acqua fredda e dividi il basilico in dosi monoporzione. Strizza bene formando una pallina di foglie.

Adesso prepara tanti rettangolini di fogli d’alluminio e posiziona i mucchietti di basilico sopra di essi.

Come conservare il basilico per l'inverno

Chiudi tutti i fogli d’alluminio formando delle palline.

Come conservare il basilico per l'inverno

 

Raccogli tutte le palline di basilico in un sacchetto gelo per freezer. Il basilico ora può essere conservato per tutto l’anno.

Adesso hai il basilico per tutto l’anno! Ricorda di tirarlo fuori dal congelatore almeno una mezzora prima di ogni tua preparazione.

Questo basilico è perfetto per preparare un ottimo pesto alla genovese, scopri come leggendo la mia ricetta: CLICCAMI

Come conservare il basilico per l'inverno

Grazie per la lettura! Seguimi sulla mia pagina Facebook per rimanere sempre aggiornato sulla mia cucina

Pubblicato da daniele, DaniCucina

DANICUCINA. Ricette semplici, gustose e leggere!

Una risposta a “Come conservare il basilico per l’inverno – il mio metodo”

I commenti sono chiusi.