Crea sito

Sgroppino al limone

Lo Sgroppino al limone è una bevanda molto usata qui nel Veneto alla fine di un pasto o per intervallare i primi dai secondi da noi si chiama “Sgroppin“. Il termine sgroppino deriva infatti dal termine dialettico veneto “sgropparsi ” cioè digerire, tanto che se uno dopo cena fa un ruttino gli viene detto “ti te ga sgroppa beo ” cioè ” hai digerito bello “. Se lo deve bere anche un bambino vi consiglio di farlo a parte e di farlo solamente con il gelato. Servitelo in bicchiere flute o in tazzine, magari accompagnato con una fettina di limone.  E’ una bevanda semplicissima da fare bastano pochissimi ingredienti. Ti consiglio anche di provare anche l’aperitivo alcolico, aperitivo analcolico, il limoncello o il liquore alla liquirizia Ti consiglio anche di guardare questa raccolta con tante idee per realizzare dei gustosi gelati fatti in casa. Ti consiglio di guardare tutte le mie raccolte troverai tante ricette interessanti divise per ingrediente o categoria.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook per rimanere sempre aggiornata sulle mie novità mi trovi anche su Instagram Twitter  Pinterest Youtube ti puoi anche iscrivere al canale Telegram
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 8 cucchiaiGelato al limone
  • 100 mlProsecco (facoltativo)
  • 150 mlVodka al limone

Preparazione

  1. Procediamo alla preparazione dello Sgroppino al limone, versare in un frullatore il gelato al limone, il prosecco e la vodka, azionate e fate andare per un minuto, dovete ottenere una crema liscia e morbida e leggermente montata. Versate lo Sgroppino al limone subito nei bicchieri e servitelo. Potete anche riporlo in congelatore all’interno di una bottiglia e prima di consumarlo tirarlo fuori un’ora prima e agitarlo in modo che tutti i componenti si amalgamino nuovamente.

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.