Crea sito

Focaccia al rosmarino morbida

La Focaccia al rosmarino è davvero molto soffice ottima sia come merenda che come pasto. Altre mie ricette per pizze e focacce le trovi QUI  troverai sicuramente tante idee. Se lo desiderate potete tagliare la focaccia e farcirla con dell’affettato come mortadella, prosciutto o con delle verdure grigliate a seconda dei vostri gusti.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi nella mia pagina facebook

Focaccia al rosmarino morbida
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 300 g Farina Manitoba
  • 200 g Farina
  • 300 ml Acqua
  • 1 cucchiaino Malto
  • 2 cucchiaini Sale
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 6 g Lievito di birra secco
  • Sale grosso
  • Rosmarino

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare la Focaccia al rosmarino, versando nella ciotola della planetaria o se non l’avete impastate a mano in una ciotola, l’acqua, il lievito di birra, il malto, 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, aggiungete la farina e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo, solo ora aggiungete il sale e proseguite ancora per qualche minuto. Lasciate lievitare per 2 ore l’impasto nella ciotola coperto con della pellicola trasparente. Nel frattempo lava il rosmarino e togli gli aghetti dal fusto e metà li triti finemente. Trascorso il tempo di lievitazione, stendi sulla teglia del forno rivestita di carta forno l’impasto, versa del sale grosso sulla superficie, aggiungi il rosmarino tritato un filo d’olio sulla superficie e lascia lievitare per altre 2 o 3 ore. Trascorso il tempo di lievitazione cuoci in forno già caldo a 180° per 20 minuti.

Dove mi trovi?

Se ti è piaciuta la mia ricetta e vuoi rimanere sempre aggiornata sulle mie novità

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Instagram Twitter Google+ Pinterest

Ti puoi iscrivere al nuovo canale Telegram

Se vuoi puoi ritornare alla Home e trovare nuove idee per i tuoi piatti

Se ti va lascia un commento sull’apposito spazio qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.