Crea sito

Come conservare le zucchine

Come conservare le zucchine. L’estate è la stagione giusta per mangiare le zucchine più saporite ma soprattutto è il momento giusto per conservarle in modo da avere una bella scorta pronta in inverno. I metodi di conservazione sono tanti a partire dal congelamento per andare poi all’essiccazione o alla preparazione di conserve sottolio. Manterranno tutto il loro sapore, il loro bellissimo colore verde e non saranno acquose. Alla fine dell’articolo troverai le 25 migliori  ricette con le zucchine.

Vediamo insieme 3 modi semplicissimi per metterle da parte e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE! MI TROVI CLICCANDO QUI

come conservare le zucchine

SCOPRI TUTTI I TRUCCHI PER CONSERVARE IL  BASILICO CON LE FOGLIOLINE VERDI TUTTO L’ANNO

1) Congelare le zucchine: il metodo più veloce per conservare le zucchine è quello di congelarle. Lava le zucchine e togli le estremità poi falle a pezzi della forma e dimensione che desideri, a quadratini, a fettine, a bastoncini. Metti a bollire una pentola con abbondante acqua non salata e quando sarà al bollore tuffa le zucchine e scottale per 2 minuti non di più poi versale in una ciotola con acqua fredda ed infine scola bene, lascia raffreddare ed asciuga.Sistemale sopra un vassoio e mettile in congelatore un paio di ore poi trasferiscile nei sacchetti di plastica e rimetti in congelatore. Resteranno di un bel verde brillante, croccanti e separate una dall’altra.

2) Essiccare le zucchine: lava le zucchine ed elimina le estremità. Tagliale a fettine sottili poi sistemale su di un vassoio ben pulito, coprile con un velo e mettile ad essiccare al sole per 3-4 giorni avendo cura di tirarle fuori la mattina in pieno sole nelle ore più calde evitando l’umidità. Rigirale dopo un paio di giorni, diventeranno asciutte ed assottigliate. Una volta essiccate conservale in sacchetti di carta in un luogo asciutto. Ti basterà condirle con olio sale e prezzemolo e mangiarle, sono saporitissime. 

3) Grigliare le zucchine: lava le zucchine e taglia le estremità poi affettale sottili secondo la lunghezza. Griglia le zucchine e lasciale raffreddare, sistemale su di un vassoio e mettile a congelare per un paio di ore. Trascorso il tempo passale in sacchetti di plastica e mettile di nuovo in congelatore. Si conserveranno profumate e saporite pronte da tirare fuori, condire e portare in tavola dato che si scongelano in una manciata di minuti.

Le zucchine grigliate si possono anche sistemare in vasetti a strati con aromi come aglio, peperoncino, origano e menta e poi ricoprire di olio. Sistema i vasetti in una pentola, ricopri di acqua fredda, porta al bollore e falli bollire 30 minuti per poterli conservare tutto l’inverno.

Ecco come conservare le zucchine, 3 metodi infallibili e semplicissimi per averle buone tutto l’anno.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook  e clicca mi piace ;) , su Twitter o su Google plus Google +

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle ricette.

Pesto di zucchine

Pesto di zucchine

Il pesto di zucchine è un delicato condimento, una ricetta da usare per preparare un primo piatto con pasta corta… Continua
Zucchine e uova

Zucchine e uova

Zucchine e uova. Un piatto che nella sua semplicità è di una bontà eccezionale. Ammettiamolo, chi di noi non adora… Continua
Zucchine farcite

Zucchine farcite

Le zucchine farcite sono un secondo piatto sfizioso che si prepara in anticipo e si inforna prima di portarlo a tavola…. Continua

Zucchine sabbiose

Zucchine sabbiose

Zucchine sabbiose. Un contorno saporito ed una ricetta per tutti da fare con soli 3 ingredienti per accompagnare carne o… Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.