Crea sito

Panettone artigianale fatto in casa, facile e veloce.

Questo panettone è perfetto per stupire amici e parenti, semplice da fare, soffice e buonissimo!
Fidatevi e provatelo perché è ottimo e tutti vi faranno i complimenti.
Se avete sempre desiderato fare il panettone in casa, se volete assaporare un panettone genuino fatto con le vostre mani, provate il mio panettone ed il successo sarà assicurato!!!

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina Manitoba
  • 100 gZucchero
  • 150 gAcqua
  • 100 gBurro
  • 5 gSale
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 2Uova intere
  • 1Tuorlo
  • 100 gArancia candita
  • 100 gGocce di cioccolato fondente
  • 1 cucchiaioAroma panettone (1 fiala)

Strumenti

  • Impastatrice
  • Stampo per panettone da 1 kg

Preparazione

  1. Nella planetaria , disponete la farina a fontana, mettete al centro il lievito di birra sbriciolato, lo zucchero, il burro a pezzetti, le uova intere, il tuorlo, l’acqua, impastate brevemente e aggiungete il sale.

    Impastate per circa 10-15 minuti con gancio ad uncino fino ad avere un impasto elastico e ben amalgamato. Staccate un paio di volte a distanza di 10 minuti l’impasto dal gancio e capovolgetelo in modo da dare maggiore forza alla pasta.

  2. Ponete l’impasto a lievitare ,in un luogo senza correnti d’aria per circa 3 ore.

    Per aiutare la lievitazione mettete nel forno spento, preriscaldato a 50° e poi spento.

  3. Trascorse 3 ore ,riprendete l’impasto e aggiungetevi le gocce di cioccolato e i canditi. Impastate a bassa velocità, capovolgendo ogni tanto l’impasto fino a quando i canditi e le gocce di cioccolato saranno ben distribuiti. Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro infarinato e arrotondatelo facendolo roteare sul piano di lavoro dandogli una forma sferica regolare. Mettete l’impasto nell’apposito stampo da panettone (quello da 1 kg va bene per questa dose), fino a quando non arriva al bordo. Per aiutare la lievitazione mettete nel forno spento, preriscaldato a 50° e poi spento.

  4. Una volta ben lievitato cuocere a 170° per circa 40/50 minuti nella parte bassa del forno. Fate sempre la prova stecchino ,perché non tutti i forni sono uguali.

  5. GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Cucinando e pasticciando

Ciao mi chiamo Daniela e ho 42 anni ...una delle mie più grandi passioni e' la cucina ...amo mangiare e amo cucinare ...ma amo di più condividere le mie ricette attraverso i social ..ne ho fatto il mio lavoro costruendo giorno dopo giorno questo blog ...dove condivido le ricette che porto in tavola tutti i giorni...se mi vorrai seguire ne sarò felicissima....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.