Crea sito

Petto di tacchino alle Erbe Aromatiche

Oggi a pranzo pollo!!!!Ah no tacchino scusate, il fatto è che per me è la prima volta che mangio il tacchino, alla veneranda età di 41 anni.
Ho sempre preso il pollo ,e oggi il mio macellaio di fiducia mi ha consigliato il tacchino. Ma come cucinarlo?
Rientrata a casa ho fatto una piccola ricerca sul web ,ma non ho trovato niente che mi stimolasse la fantasia. allora ho semplicemente tritato un pò di erbette,affettato un pò di insalata e il pranzo è pronto. In 15 minuti mi sono ritrovata con un piatto pronto ,già seduta a tavola.Ideale per le mamme che hanno fretta.
Provatelo!!!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPetto di tacchino
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Rosmarino
  • q.b.Timo
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Origano
  • q.b.Olio e Sale

Strumenti

  • Padella

Preparazione

  1. La prima cosa che ho fatto è stata tritare grossolanamente, con il coltello tutte l’erette aromatiche, compreso l’aglio.

    In una padella ho versato un filo d’olio e ho cotto il petto di tacchino,precedentemente passato nelle erbette.

    Ho cotto circa 3/4 minuti per parte.

    Ho aggiustato di sale e ho servito con una bella insalata.

Se la ricetta vi è piaciuta…

Condividetela…e seguitemi sui miei Social… 😊Facebook   e Instagram   …
 Vi aspetto anche sul mio canale  YouTube per le Videoricette❤️….
 VI ASPETTO!!!!!😘😘

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Cucinando e pasticciando

Ciao mi chiamo Daniela e ho 42 anni ...una delle mie più grandi passioni e' la cucina ...amo mangiare e amo cucinare ...ma amo di più condividere le mie ricette attraverso i social ..ne ho fatto il mio lavoro costruendo giorno dopo giorno questo blog ...dove condivido le ricette che porto in tavola tutti i giorni...se mi vorrai seguire ne sarò felicissima....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.