Spaghetti integrali con bottarga, colatura di alici e radicchio

Spaghetti integrali con bottarga, colatura di alici e radicchioGli spaghetti integrali con bottarga, colatura di alici e radicchio sono un piatto veramente gustoso, leggero e velocissimo da preparare. L’accostamento tra due tradizionali specialità marinare del sud Italia e una tipica verdura veneta si rivela vincente e appetitoso. Il condimento si realizza nel tempo di cottura della pasta rendendo questa ricetta un’ottima soluzione per i giorni in cui si ha poco tempo ma non si vuol rinunciare a uno sfizioso piatto di pasta dai sapori intensi e avvolgenti. Gli spaghetti integrali (ma vanno benissimo anche quelli tradizionali) vengono accompagnati dai sapidi sentori della bottarga di tonno rosso e della colatura di alici, stemperati dalla fresca croccantezza del radicchio trevigiano e dal profumato prezzemolo. Una ricetta semplice e veloce che saprà stupirvi.

Spaghetti integrali con bottarga, colatura di alici e radicchio

Ingredienti per quattro persone:
320 g di spaghetti integrali
4 cucchiai di bottarga di tonno rosso
4 cucchiai di colatura di alici di Cetara
10 cucchiai d’olio extravergine
Un piccolo cespo di radicchio trevigiano
Un abbondante ciuffo di prezzemolo

Preparazione:
Tuffare gli spaghetti in abbondante acqua bollente leggermente salata (stare assai attenti con il sale in quanto sia la colatura che la bottarga sono molto saporite)

Nel frattempo versare l’olio in un recipiente e aggiungere la bottarga di tonno e la colatura di alici mescolando bene

Unire il radicchio lavato accuratamente tagliato a pezzetti e il prezzemolo tritato continuando a mescolare

Una volta pronta, scolare la pasta e versarla nel recipiente col condimento insieme a un cucchiaio di acqua di cottura

Amalgamare in modo che il condimento si cosparga omogeneamente sugli spaghetti, impiattare e servire immediatamente.  Una ricetta sfiziosa  e veloce che sicuramente saprà stupirvi nella sua semplicità.Spaghetti integrali con bottarga, colatura di alici e radicchio

 


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Polpette di zucchine e pane Successivo Pasta con melanzane e pomodorini