Pasta con le sarde e finocchietto fujuto

Pasta con le sarde e finocchietto fujutoLa pasta con le sarde e finocchietto fujuto è uno sfizioso piatto che trae ispirazione dalla celeberrima pasta con le sarde alla palermitana. (qui un’altra ricetta che “gioca” sempre con questo piatto: la pasta con sarde fujute finocchietto e pane croccante alle alici) Il procedimento è praticamente identico tranne che per l’assenza del finocchietto.
Il risultato, per quanto diverso rispetto all’originale è comunque ottimo: un primo dai sapori equilibrati ma briosi grazie anche all’uva passa che, con la sua dolcezza, contrasta piacevolmente con il peculiare sapore delle sarde e l’inconfondibile sentore dello zafferano.

Pasta con le sarde e finocchietto fujuto

Ingredienti per quattro persone:
360 g di spaghetti
400 g di sarde pulite, diliscate e aperte a libro
50 g di uva passa
40 g di pinoli
30 g di pangrattato
4/5 filetti di alici sott’olio
Una cipolla rossa media
Una bustina di zafferano
Olio extravergine

Preparazione:
In una padella capiente portare l’olio a temperatura quindi aggiungere i filetti di alici e la cipolla tagliata molto sottilmente

Fare andare per una decina di minuti circa a fiamma bassa in modo che la cipolla appassisca e le alici si sciolgano

Far idratare l’uva passa in mezzo bicchiere d’acqua per una ventina di minuti

In un dito d’acqua tiepida sciogliere lo zafferano e versarlo nella padella insieme alle sarde, i pinoli e l’uva passa ammollata

Amalgamare e proseguire la cottura per circa dieci minuti

Nel frattempo in un padellino antiaderente tostare il pangrattato insieme a un cucchiaio d’olio

Tuffare gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e versarli nella padella

Saltare il tutto per un paio di minuti in modo che il condimento si amalgami omogeneamente alla pasta quindi impiattare, aggiungere il pangrattato in ogni piatto e servire immediatamente

Pasta con le sarde e finocchietto fujuto


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Lascia il tuo commento nello spazio apposito qui sotto

Precedente Vellutata di lenticchie rosse con calamari arrostiti Successivo Pollo fritto Oriental Style