Crea sito

Trota al cartoccio

Trota

Ho iniziato a cucinare la trota da quando mio cognato, pescatore, ogni tanto arriva con un carico di trote esagerato che congelo.. e poi per ridare spazio al mio congelatore devo cercare di smaltire… è un pesce particolare, abbastanza grasso e dal gusto intenso, infatti non a tutti piace, si riconosce che non è pesce di mare… ma a me piace e anche molto!

  • 1 trota
  • prezzemolo
  • capperi
  • acciughe
  • olio
  • limone

Prendere la trota già pulita e tagliarla a metà ed inserire all’interno il trito preparato con prezzemolo, acciughe, capperi ed olio.

Avvolgere in un cartoccio di carta da forno e metterla in forno per 180° per circa 50′, il tempo varia a seconda della grandezza del pesce.

Tirare fuori dal forno, aprire la trota cercando di togliere la maggior parte delle lische (non mi riesce sempre bene questo passaggio) e raccogliere il sughetto lasciato nel  cartoccio che potete utilizzare per inumidire le porzioni che metterete nel piatto.

Davvero buona!

Print Friendly, PDF & Email

Una risposta a “Trota al cartoccio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.