Crea sito

focaccia facile con lievito di birra

Una focaccia, facile, anzi facilissima perchè si impasta con il cucchiaio, la focaccia facile con lievito di birra è golosa e saporita. Io l’ho arricchita con pomodori secchi e olive taggiasche, ma possiamo tranquillamente lasciarla bianca oppure profumarla con un pesto di erbe aromatiche. É buonissima in purezza, ma vi assicuro che tagliata e farcita con salumi e formaggi è la fine del mondo. Questa volta io stessa l’ho preparata con lievito di birra, ma possiamo tranquillamente prepararla con pasta madre. Al posto del lievito di birra mettiamone 90 gr e togliamo 60 gr di farina e 30 di acqua dal totale della ricetta. Vediamo allora insieme come preparare la focaccia semplice con lievito di birra.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gfarina 0 ( 13% proteine)
  • 400 mlacqua
  • 8 glievito di birra fresco
  • Mezzo cucchiainozucchero
  • 10 gsale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. In una grande ciotola mettiamo il lievito di birra, mezzo cucchiaino di zucchero, due cucchiai di farina presi dal totale e 50 ml di acqua tiepida, sempre presi dal totale. Mescoliamo con una forchetta e lasciamo riposare 15 minuti coprendo con una panno.

  2. Passato il tempo di riposo aggiungiamo la restante acqua , la restante farina e lavoriamo con un cucchiaio grossolanamente. Uniamo il sale e lavoriamo fino ad avere un composto omogeneo. Lasciamo riposare circa 3 ore.

  3. Ungiamo abbondantemente una leccarda. Prendiamo nuovamente l’impasto, lavoriamolo velocemente con le mani, mettiamolo sulla leccarda e e stendiamolo con i polpastrelli.

  4. Dopo aver fatto riposare nuovamente fino a quando non sarà ben lievitata facciamo delle fossette sempre con i polpastrelli. condiamo con olio extravergine d’oliva e inforniamo a 200°nella parte più bassa del forno. Poniamo quindi in mezzo e terminiamo la cottura finoad averla bella dorata. Guarnite e servite ( io pomodori secchi e olive taggiasche).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.