Crea sito

cornetti sfogliati alla nutella

Cosa c’è di più buono dei cornetti sfogliati alla nutella? croccanti fuori, morbidi dentro con una farcia cremosa e golosissima. Ovviamente possiamo servirli anche con miele, confettura oppure vuoti se preferite, ma se volete peccare per bene provateli con la nutella, una goduria senza fine. Certo sono un po’ laboriosi, ma vale la pena provare perchè il risultato è superlativo. io li ho preparati con pasta madre, ma vediamo come fare con lievito di birra: sciogliamone 10 gr in 50 ml di acqua appena zuccherata. Con questa acqua e lievito impastiamo 100 gr di farina 0 e formiamo un panetto che mettiamo a lievitare. Quando avrà raddoppiato il volume usiamolo al posto della pasta madre nella realizzazione di quesi fantastici cornetti sfogliati alla nutella.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 150 gPasta madre
  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina 00
  • 125 gAcqua
  • 150 mlLatte
  • 1Uovo
  • 120 gZucchero
  • 1 pizzicoSale
  • 50 gBurro
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia
  • 250 gBurro per sfogliare
  • q.b.Nutella

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione

  1. Impastiamo la pasta madre con le farine, l’ acqua e il latte. Uniamo l’uovo e 80 gr di zucchero. Nell’introduzione troverete come fare con lievito di birra se non avete la pasta madre. Quando i liquidi saranno stati assorbiti uniamo il burro a pomata, il sale e la vaniglia lavorando fino ad avere un composto liscio che mettiamo in frigo a riposare almeno un paio di ore, meglio tutta la notte.

  2. Nel frattempo aiutandoci con un po’ di farina stendiamo il burro dandogli una forma di panetto piatto e rettangolare. Mettiamo in frigo. Togliamo la pasta dal frigo stendiamola e mettiamo al centro il panetto di burro come nella foto, piegando i due lembi a destra e a sinistra in modo da coprire tutto il burro. Appiattiamo un po’ il rettangolo formato con il matterello e ripieghiamo in 3 come nella foto. mettiamo in frigo almeno 20 minuti.

  3. Ripetiamo altre due volte la piega a 3 come descritto prima prima appiattendo con il mattarello e poi ripiegando in te, facendo sempre un riposo in frigo di 20 minuti. Terminate le pieghe a 3 stendiamo la pasta delicatamente lasciandola spessa mezzo cm. Ricaviamo dei triangoli che avvolgiamo formando i cornetti che mettiamo a lievitare su una leccarda ricoperta con carta forno. Quando saranno ben gonfi riscaldiamo il forno statico a 180°, inforniamo e cuociamo per circa 20-25 minuti. Quando saranno ben dorati con una tasca da pasticcere riempiamoli con Nutella che abbiamo ammorbidito scaldando il vasetto a bagnomaria.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.