Crea sito

focaccia genovese

Spero non scaldare gli animi chiamando questa focaccia genovese, So bene che è una ricetta tradizionale che racconta proprio il cuore di Genova, ma ho trovato questa ricetta in un libro per panificati e spero sia quanto più attendibile possibile. Io l’ho prepararla come sempre con la mia carissima pasta madre, ma è assolutamente possibile prepararla con lievito di birra. Basterà fare un panetto sciogliendo 8 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua appena zuccherata. Impastiamoci 100 gr di farina 0 e formiamo una piccolo panetto che mettiamo a lievitare al tiepido. Quando questo panetto sarà ben lievitato possiamo usarlo al posto della pasta madre nella realizzazione della focaccia genovese.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la focaccia

  • 300 gmanitoba
  • 200 gFarina 00
  • 150 gPasta madre
  • 300 mlAcqua
  • 1 cucchiainoMiele
  • 40 mlOlio extravergine d’oliva
  • 10 gSale

per la salamoia

  • 120 mlAcqua
  • 50 mlOlio extravergine d’oliva
  • 15 gSale grosso

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione

  1. Impasiamo le farine setacciate con la pasta madre ( o con il lievito di birra trattato come spiegato nell’introduzione), il miele e l’acqua. Quando l’acqua sarà stata assorbita aggiungiamo l’olio e il sale lavorando fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica che mettiamo a lievitare coperta da un telo, fino al raddoppio del volume.

  2. Prepariamo nel frattempo la salamoia emulsionando l’olio e l’acqua. Alcune ricette dicono di aggiungere subito il sale grosso, io l’ho aggiunto dopo sulla superficie prima di infornare. Quando la pasta sarà ben lievitata ungiamo per bene la leccarda del forno e stendiamoci l’impasto aiutandoci solo con i polpastrelli e un filo d’olio.

  3. Irroriamo la focaccia con la salamoia che abbiamo preparato e mettiamola a lievitare ancora un paio di ore. Se non avete Aggiunti prima il sale grosso aggiungiamolo ora . Preriscaldiamo il forno statico a 230°, inforniamo 10 minuti nella parte più bassa del forno e ancora una decina di minuti nella parte media del forno.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.