Crea sito

ciambella lievitata intrecciata alla nutella

Soffice e buonissima la ciambella lievitata intrecciata alla nutella alla nutella è una delizia per colazione e non solo. Preparata con pasta madre possiamo prepararla anche con lievito di birra:
Basterà sciogliere 10 gr di lievito di birra in 50 ml di acqua appena zuccherata. Impastiamoci 100 gr di farina 1 e mettiamo il panetto ottenuto a lievitare fino a quando non avrà raddoppiato il volume. Quando sarà ben gonfio possiamo usarlo al posto della pasta madre nella preparazione della nostra corona intrecciata alla nutella. Ovviamente possiamo farcire la ciambella lievitata intrecciata alla nutella anche con della confettura, della crema pasticcera oppure mangiarla così, tanto è morbida e golosa.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

per l’impasto

  • 150 gpasta madre
  • 500 gFarina 0
  • 200 mlLatte
  • 2Uova
  • 100 gZucchero
  • 80 gBurro
  • buccia grattugiata di limone
  • 1 pizzicoSale

per farcire e decorare

  • 50 gZucchero
  • 40 mlAcqua
  • 400 gNutella

Strumenti

  • Impastatrice
  • Forno

Preparazione della corona intrecciata alla nutella

  1. Lavoriamo la pasta madre rinfrescata con la farina ( per prepararla con lievito di birra leggete l’intro). Aggiungiamo il latte e un uovo alla volta. Quando questi ingredienti saranno stati assorbiti uniamo il burro lavorato con lo zucchero in due volte.

  2. Quando anche il burro sarà stato assorbito aggiungiamo il sale e la scorza del limone lavorando fino ad avere un composto elastico e liscio. Mettiamolo a lievitare fino al raddoppio del volume in un contenitore coperto. Quando sarà ben gonfio dividiamolo in 3 parti. Con ogn parte formiamo un lungo filone. Intrecciamo .

  3. Con la treccia ottenuta formiamo una ciambella che mettiamo a levitare su una leccarda ricoperta con carta forno. Quando sarà ben lievitata inforniamo e cuociamo, in forno statico a 180° per circa 25 minuti. Quando la treccia sarà cotta spennelliamola con uno sciroppo ottenuto sciogliendo lo zucchero in acqua calda. Facciamo raffreddare, tagliamo a metà la ciambella e farciamo con nutella.

altre ricette lievitate

Se ti è piaciuta questa ricetta ti potrebbe piacere anche :

zucca di pandolce

Pan di burro

pane hokkaido a lievitazione naturale

cruffin

frittelle del lunapark

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.