arista di maiale al latte

arista di maiale al latte
arista di maiale al latte

arista di maiale al latte

L’ arista di maiale al latte, è uno dei secondi piatti che preparo spesso la domenica per la mia famiglia.
La cottura al latte rende la carne morbida e delicata, mai stopposa, l’ importante è il tempo di cottura, che per ogni chilogrammo di carne va dai 40′ ai 50′. La carne va leggermente infarinata per creare un delizioso e denso sughetto da servire insieme. Ma vediamo come si prepara…
Mettiamoci a lavoro con ingredienti per 8 persone

1 kg di arista di maiale in un solo pezzo
800 ml di latte
farina q.b.
rosmarino e salvia
sale pepe
Prepariamo subito la nostra arista di maiale al latte: facciamoci preparare un bel pezzo di arista dal nostro macellaio di fiducia, chiediamogli di legarla con spago da cucina.
In una casseruola antiaderente mettiamo 6 cucchiai di olio di oliva, il rosmarino e la salvia e facciamolo scaldare. Nel frattempo infariniamo da tutti i lati la nostra arista , mettiamola nella casseruola e facciamola rosolare a fiamma vivace da tutti i lati, rigirandola aiutandoci con due mestoli da cucina.
Saliamo e pepiamo.
Uniamo il latte, abbassiamo la fiamma e copriamo con un coperchio. Lasciamo cuocere lentamente per circa 40′-50′, aggiungendo ancora poco latte se si dovesse consumare troppo.
A cottura ultimata, togliamo la carne dalla casseruola, avvolgiamola in un foglio di carta di alluminio e lasciamola riposare. Togliamo anche la salvia ed il rosmarino, filtriamo con un colino il sughetto che si è formato, aiutandoci con un cucchiaio di metallo in modo che la farina che si sarà addensata si mescoli bene. Vedrete che si formerà un sughetto denso.
Tagliamo a fette la nostra arista di maiale al latte a fette regolari e servite con un bel contorno di patatine, insalata e la salsa preparata.
Buon appetito!!!
Clicca mi piace in Creando si impara!!!

Precedente bocconcini di pollo ai funghi Successivo cannelloni ricotta tacchino e funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.