baccalà mantecato alla veneziana

baccalà mantecato alla veneziana

baccalà mantecato alla veneziana

Il baccalà mantecato alla veneziana è un ottima crema da servire come antipasto con la polenta abbrustolita o su crostini di pane ancora caldo. Morbido, candido e gustoso il baccalà mantecato non può mancare nelle tavole delle feste… e non solo.
Mettiamoci al lavoro con :
500 gr baccalà ammollato
sale
pepe
olio Evo ( circa 100 ml)
aglio

Ammolliamo lo stoccafisso in acqua fredda che cambiamo mattina e sera per 3-4 giorni. Peliamo e togliamo le spine e tagliamo a tocchetti che lessiamo in acqua salata per circa 20 minuti o comunque fino a quando non sarà tenero. Scoliamolo, mettiamolo in una terrina e sbattiamolo energicamente, creando una crema, versando a filo l’olio e, se necessario, aggiungendo un po’ di acqua di cottura dello stesso.. Aggiustiamo di sale, se ci piace aggiungiamo prezzemolo e aglio.
Clicca mi piace in creando si impara

Precedente tronchetto di natale di pavesini Successivo Pandoro ad una sola lievitazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.