Crea sito

chiffon cake variegata

se la chiffon cake è la ciambella più soffice e buona che io conosca, la chiffon cake variegata lo è due volte : per la morbidezza, per il fatto che non è mai asciutta, per il profumo di vaniglia e il sapore del cacao, irresistibile. Non solo per colazione, ma anche per merenda, persino da portare a scuola per i più piccini, evitando di portare delle merendine, ma qualcosa di genuino, la chiffon cake variegata è diventata la ciambella più richiesta. Come la maggior parte dei dolci con il lievito per torte è anche abbastanza facile, l’unica accortezza è quella di montare perfettamente gli albumi. Fate la prova della ciotola: se la girate gli albumi devono restare fermi nella loro terrina. A temperatura ambiente le uova montano meglio, forse quindi conviene toglierli dal frigo prima di utilizzarli. Per preparare la chiffon cake serve uno stampo per ciambella specifico, con il fondo che si stacca e dei ” piedini” che ci permettono di capovolgerla mentre si raffredda xchè, essendo molto soffice, c’è il pericolo che si ” sieda” una volta sfornata.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la chiffon cake variegata

  • 6uova medie
  • 300 gfarina 00
  • 300 gZucchero
  • 200 mlAcqua
  • 125 mlOlio di semi
  • Mezzo cucchiainoCremor tartaro
  • 2 cucchiainiLievito in polvere per dolci
  • 20 gCacao amaro in polvere
  • 1 cucchiainoEstratto di vaniglia

Strumenti

  • Frusta elettrica
  • Forno

Preparazione della chiffon cake variegata

  1. Rompiamo le uova e dividiamo i tuorli dagli albumi. Montiamo a neve fermissima questi ultimi aggiungendo gradualmente 100 gr di zucchero a cui abbiamo aggiunto il cremor tartaro. Montare molto bene i i bianchi d’uovo è fondamentale per la ricetta.

  2. A parte montiamo invece i tuorli con lo zucchero restante. Mentre diventano chiare e spumose mescoliamo l’olio all’acqua. Aggiungiamo gradualmente ai tuorli , montando fino ad avere un composto ben spumoso. Setacciamo la farina con il lievito e uniamola al composto mescolando delicatamente . Incorporiamo alla fine gli albumi mescolando molto delicatamente per non smontarli.

  3. Dividiamo a metà l’impasto. Ad una parte uniamo la vaniglia e all’altro il cacao setacciato mescolando bene. In uno stampo per chiffon cake versiamo l’impasto chiaro, poi quello scuro. Con la forchetta varieghiamo il composto velocemente. Preriscaldiamo il forno statico a 160° e inforniamo per 40 minuti. Cuciamo quindi altri 10 minuti a 170° . Facciamo comunque la prova stecchino. Una volta sfornata capovolgiamola subito e teniamola così fino a raffreddamento completato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.