Torta morbida ricotta e cioccolato

Torta ricotta e cioccolato, morbida e soffice. La ricotta è un ingrediente davvero versatile, oggi è l’ingrediente base per un dolce goloso e soffice con gocce di cioccolato.

La mia ricetta è facile e veloce, perfetta per la prima colazione, da concedersi in qualsiasi momento della giornata, come tutti gli altri dolci alla ricotta

La torta morbida ricotta e cioccolato è l’ideale quando si ha della ricotta in frigorifero da utilizzare, il risultato è quello di un dolce soffice molto morbido e dal sapore perfettamente equilibrato, umido all’interno con tante gocce di cioccolato o pezzi di cioccolato.

Per questa ricetta ho utilizzato il burro chiarificato che rispetto al burro classico è senza acqua e senza gran parte della caseina, ha un punto di fumo più alto – fino a 200 gradi.

Il burro chiarificato è molto utilizzato in pasticceria perché rende i dolci più soffici e morbidi, davvero fa la differenza!

La torta alla ricotta risulta morbidissima, è una ricetta molto semplice che di certo vi conquisterà.

Altre ricette con la ricotta

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti torta morbida ricotta e cioccolato

Cosa occorre per preparare la torta ricotta e cioccolato

3 uova
150 g zucchero
250 g ricotta vaccina
120 g burro chiarificato (sciolto – oppure 100 ml olio di semi di arachide)
250 g farina 00
1 cucchiaino estratto di vaniglia
1 bustina lievito in polvere per dolci
60 g cioccolato fondente al 60-69%
195,97 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 195,97 (Kcal)
  • Carboidrati 21,84 (g) di cui Zuccheri 11,06 (g)
  • Proteine 4,35 (g)
  • Grassi 10,77 (g) di cui saturi 6,52 (g)di cui insaturi 3,67 (g)
  • Fibre 0,61 (g)
  • Sodio 26,27 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 40 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti utili per la ricetta

Passaggi

IMBURRARE ED INFARINARE LO STAMPO e PRERISCALDARE IL FORNO A 180° a metà procedimento in modalità statica.

Come preparare la torta soffice ricotta e cioccolato

Utilizzare ingredienti a temperatura ambiente

Setacciare la ricotta passandola in un colino.

Versare le uova e lo zucchero in una ciotola, io utilizzo la PLANETARIA KITCHENAID – va benissimo qualsiasi sbattitore con fruste elettriche per lavorare l’impasto.

Lavorare il composto fino a renderlo chiaro e spumoso

Ho utilizzato il burro chiarificato che davvero fa la differenza, essendo di qualità superiore.

Sciogliere il burro chiarificato (in alternativa consiglio olio di semi d’arachide) lasciarlo intiepidire e unirlo al composto. Aggiungere anche estratto di vaniglia oppure aromi a scelta.

Unire anche la farina passata al setaccio con il lievito per dolci. Lavorare bene il composto

Versarlo in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato – da 20 – 22 centimetri

Il composto risulta bello sodo, è normale! Unire il cioccolato fondente tagliato a pezzi grossolani

Incorporare il cioccolato distribuendolo con una spatola

Cottura della torta morbida ricotta e cioccolato

Preriscaldare il forno ventilato a 170 gradi – oppure statico 180 gradi

Cuocere per circa 40 minuti. Consiglio la prova stecchino per verificare la cottura

Non aprire il forno prima che siano trascorsi 30 minuti – Leggi tutti i miei consigli per ottenere sempre dolci alti e soffici

Dopo la cottura lasciare che il dolce raffreddi prima di estrarlo dallo stampo. La torta risulta molto soffice e umida. Davvero buonissima

torta morbida ricotta e cioccolato

Consigli utili

Prima di gustare la torta lasciarla assestare per circa un’ora, meglio una notte. Conservare la torta in una classica alzatine con cupola e consumare antro 3 giorni.

Info qui

instagramSEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM – mi trovi come Benessere e Gusto blog di Annalisa Chianese, siamo in più di 100.000 MILA

Ti aspetto sulla mia pagina facebook – CLICCA SU MI PIACE – commenta e condividi i post per seguire tutti gli aggiornamenti. Guarda anche il CANALE youtube con tutte le mie video ricette

*Nell’articolo possono essere presenti link sponsorizzati

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.