0 In Primi/ Primi vegetariani/ Ricette

Gnocchi senza patate con verdure estive

Gnocchi senza patate con verdure estive

Un primo piatto gustoso e molto semplice da preparare questi gnocchi senza patate con verdure di stagione

Gli gnocchi sono uno dei piatti della cucina italiana che noi adoriamo fare e ovviamente mangiare. Si possono condire in tantissimi modi e questo li rende perfetti in qualsiasi stagione dell’anno. Lo sapevate che gli gnocchi si possono preparare anche senza patate, con un impasto molto più veloce e semplice da fare, vengono comunemente chiamati GNOCCHI ALL’ACQUA. Semplici da fare, si possono fare in anticipo e soprattutto della consistenza che preferite..eh già perchè non a tutti piacciono gli gnocchi morbidi.

Sono gli gnocchi che (LU Lucia di BaDaLù) ha imparato a fare da piccolissima, grazie alla nonna paterna. Una ricetta semplicissima, fatta con solo due ingredienti: acqua bollente e farina, in base alla quantità di quest’ultima potete ottenere degli gnocchi più o meno morbidi.

Se amate degli gnocchi che si sciolgono in bocca, seguite questa ricetta, altrimenti aumentate la dose della farina fino ad arrivare alla stessa quantità dell’acqua (esempio con 300 g di acqua e 300 g di farina avrete degli gnocchi più consistenti).

Non vi resta che provare e trovare il vostro impasto ideale.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE CLICCA QUI

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi:

300 g di farina 0

1/2 l di acqua

2 cucchiai di olio evo

Condimento:

2 zucchine di media grandezza

1 melanzana lunga

1 peperone rosso

curcuma q.b.

olio extravergine di oliva

1 spicchio d’aglio

peperoncino

basilico

sale

50-70 g di pecorino grattugiato

Procedimento

Per gli gnocchi:

In una pentola, versare l’acqua e l’olio, portare a bollore e fuori dal fuoco aggiungere la farina tutta d’un colpo, mescolare energicamente.

Trasferire su un piano leggermente infarinato e far intiepidire. Lavorarlo con le mani, fino ad avere un impasto liscio e ben amalgamato. Coprire con un canovaccio e far riposare per circa 30 minuti.

Tagliarlo poi a pezzi e fate di ognuno un cordoncino, che taglierete a tocchetti della lunghezza preferita, infarinarli leggermente e passarli sul riga-gnocchi o incavarli con un dito. Sistemarli man mano su un piano infarinato.

Per il condimento:

Lavare le verdure, eliminare le parti non commestibili e tagliarle a cubetti.

In una padella, versare l’olio, aggiungere lo spicchio d’aglio e il peperoncino, appena prende calore unire il peperone e le zucchine, salare e portare a cottura.

Poco prima di spegnere, eliminare l’aglio, unire la curcuma e qualche foglia di basilico spezzata a mano, mescolare e tenere da parte. Attenzione a non stracuocere le verdure che devono restare croccanti.

Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, quando vengono a galla, scolarli con una schiumarola e trasferirli nel tegame con il condimento. Far insaporire, a fiamma bassa, aggiungendo se necessario un mestolo di acqua di cottura.

Spegnere, aggiungere altro basilico fresco, un filo di olio a crudo e del pecorino grattugiato. Mescolare e servire.

Gnocchi senza patate con verdure estive
Gnocchi senza patate con verdure estive

Nessun Commento

Lascia un Commento