Crea sito
0 In Conserve, marmellate e confetture/ Ricette

Confettura di pere rum e cardamomo

Confettura di pere rum e cardamomo

La confettura di pere rum e cardamomo è una gustosa alternativa alla solita confettura, molto profumata grazie alla presenza del Rum scuro. Al gusto rimane fresca e leggermente pungente grazie al cardamomo, una spezia fantastica con grandi proprietà salutari.

Amiamo sperimentare in cucina e in questo le spezie e gli aromi ci aiutano molto, ma se preferite preparare la confettura di pere in modo classico, non dovete far altro che omettere il rum e il cardamomo, per il resto seguite tutti i consigli della preparazione.

Ricordiamo sempre di preparare le confetture fatte in casa seguendo scrupolosamente gli step di sterilizzazione dei vasetti e tappi. In questo caso poiché la ricetta prevede una scarsa quantità di zucchero, per una maggiore sicurezza, abbiamo fatto bollire i vasetti dopo averli riempiti.

Cliccate QUI e QUI per le fasi della sterilizzazione.

Ingredienti:

3 kg di pere pulite (sbucciate e private del torsolo)

1 kg di zucchero

1 limone biologico (succo e scorza grattugiata)

100 ml di rum scuro

1 cucchiaino di cardamomo

1 bustina di pectina 3:1

Procedimento

Grattugiare la scorza di un limone biologico e spremere e filtrare il succo, quindi mettere in una ciotola capiente.

Lavare e pulire le pere, tagliarle a tocchettini piccoli e versali nella ciotola con il limone. Mescolare e versare in un tegame capiente, mettere su fuoco moderato mescolando di tanto in tanto. Schiumare se necessario.

Nel frattempo lavare e sterilizzare i vasetti di vetro con i loro tappi NUOVI (qui le istruzioni per una corretta sterilizzazione).

Trascorsa mezz’ora dal bollore della confettura, aggiungere lo zucchero mescolato con la pectina e lasciar sobbollire mescolando di continuo.

Dopo circa 1 ora aggiungere il rum ed il cardamomo e, mescolando spesso, attendere che arrivi alla giusta consistenza.

Per capire se la confettura ha raggiunto la giusta consistenza, metterne una cucchiaiata in un piattino freddo di frigorifero, dopo qualche secondo (giusto il tempo di far raffreddare la confettura) inclinare il piattino: se il prodotto scivola facilmente vuol dire che non è ancora pronta, se invece scivola molto lentamente allora è perfetta!!!

Toglierla dal fuoco e ancora calda versarla nei vasetti sterilizzati, chiudere e capovolgere.

Prendere una pentola capiente o due più piccole, poggiare i vasetti sul fondo, avvolgerli con uno o più canovacci per non farli toccare tra di loro durante la bollitura e coprirli di acqua fino all’orlo.

Lasciar sobbollire i vasetti per circa un’ora, spegnere e far raffreddare dentro l’acqua.

Quando saranno ben freddi, asciugarli e riporli in un luogo fresco e buio.

Una volta aperta, la confettura di pere va conservata in frigo.

Confettura di pere rum e cardamomo
Confettura di pere rum e cardamomo

Nessun Commento

Lascia un Commento