Crea sito

Torta con mandorle e frutti di bosco

Sulla rivista Piu’ dolci che acquisto spesso, trovo sempre dolci ottimi e molte ispirazioni per tante preparazioni ed oggi ho cucinato per mio figlio che ama particolarmente i frutti di bosco, questa torta con mandorle e frutti di bosco che viene farcita  con fragole e mirtilli PRIMA di essere infornata!

Oltre alle mandorle in lamella in superfice c’è farina di mandorle anche nell’impasto; forse avrei dovuto usare uno stampo più piccolo(io 22 cm)perchè sono arrivata a stento  a coprire i frutti di bosco della farcitura ma comunque mi sembra ben riuscita. Andrea l’ha gustata con piacere a merenda, accompagnata con un bel ciuffettone di panna montata…

La frutta secca è molto calorica ma fa benissimo al nostro organismo ed i frutti rossi ci proteggono e ci aiutano a prevenire e contrastare le infezioni.

Torta con mandorle e frutti di bosco

torta con mandorle e frutti di bosco
  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 50/60 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: stampo 22 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 150 g zucchero semolato
  • 150 g Burro (morbido)
  • 150 g Farina di mandorle
  • 150 g farina autolievitante
  • 2 uova medie
  • 1/2 bacca vaniglia
  • 200 g frutti di bosco misti (anche surgelati)
  • 3 cucchiai mandorle in lamelle
  • q.b. Panna fresca liquida (o latte)
  • q.b. Zucchero a velo (per la decorazione)

Preparazione

  1. Torta con mandorle e frutti di bosco

    In una terrina

    1. mettete la farina di mandorle, il burro, lo zucchero, la farina, le uova e i semini della vaniglia.
  2. Mescolare il composto con le fruste elettriche

    1. per ottenere un impasto omogeneo.
    2. Se occorre aggiungere la panna o il latte per rendete la miscela più cremosa: io avevo della panna aperta in frigo e ne ho aggiunto 4/5 cucchiai.
  3. Imburrare ed infarinare

    1. uno stampo e versarvi  mezzo impasto cercando di livellarlo con una spatola.
    2. Unire quindi  i frutti di bosco misti e ricoprirli con il resto dell’impasto.
  4. Ricoprire la superficie

    1. della torta con frutta secca e frutti rossi con le mandorle a lamelle ed infornare a forno caldo a 180°C per circa 50/60 minuti.
    2. Cotta che sia lasciatela raffreddare poi sformatela, decoratela con lo zucchero a velo e servite a tavola.
    3. Buon appetito!!

Consigli e note

Ti suggerisco anche queste ricette con mandorle e frutti di bosco:

  1. Torta di mele e mandorle;
  2. Crema soffice alle mandorle;
  3. Bakewell Tarte ;
  4. Plumcake ai frutti rossi;
  5. Torta magica con vaniglia e mirtilli;
  6. Torta di robiola  e mirtilli

e molto altro!!!

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

Torna alla  HOME PAGE

Non perdere nessuna ricetta, metti il ” mi piace” QUI sulla mia pagina Facebook e QUI  sulla pagina di Instagram !

Copyright © 2019  Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati.

18 Risposte a “Torta con mandorle e frutti di bosco”

  1. Che torta strepitosa, si vede anche dalle foto perchè sembra bella morbida proprio come piace a me! Trovo poi che la farina di mandorle nell’impasto sia deliziosa, dona un gusto davvero unico. Bella anche la scelta di mettere i frutti di bosco nell’impasto e di farli cuocere, trovo che siano piu buoni in questo modo perchè si fondono bene con il dolce ed i suoi sapori!

  2. Non vedo l’ora di provarla, ho già l’acquolina a vederla sulla foto!! Posso sostituire la farina autolievitante e mettere quella normale e aggiungere il lievito? Quanto me ne consigli di mettere? Grazie mille

    1. Ciao Francesca! Si certamente non ci sono problemi !Per le dosi io seguirei le indicazioni sulla bustina di lievito per poi fare le debite proporzioni per il quantitativo richiesto dalla torta!Grazie a te ciaooo

  3. Mi sembra buonissima oltre che facile da realizzare. Complimenti.
    Solo una domanda: se si usano i frutti di bosco surgelati bisogna scongelarli prima o metterli ancora congelati nell’impasto?

    Grazie

    1. Ciao Bruna! Se usi i frutti di bosco surgelati personalmente li lascio scongelare a temperatura ambiente e scolare bene in un colino a magie fitte ma potresti anche infarinarli e aggiungerli così surgelati al composto..Grazie e buona giornata!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.