Crea sito

Rotolo all’emiliana

Questo rotolo all’emiliana lo facevo spesso nella mia piccola trattoria soprattutto quando avevo tavolate con molte persone perchè  essendo un piatto da riscaldare in forno lo preparavo la mattina per poi riscaldarlo all’ora di pranzo dei miei ospiti.


Fortunatamente mi permetteva di lavorare in modo migliore in cucina senza fare attendere troppo  i miei cari clienti e spesso lo alternavo alle classiche lasagne ( ricetta QUI ) , ai cannelloni  o alle crespelle ( ricette  QUI ) .

Rotolo all’emiliana

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina (+ per impastare)
  • 4Uova
  • 400 gspinaci
  • 250 gricotta vaccina
  • 100 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 80 gBurro
  • 100 gprosciutto cotto naturale
  • q.b.pizzichi di noce moscata (grattugiata)
  • q.b.salvia
  • q.b.sale e pepe

Preparazione

Rotolo all’emiliana: la pasta

  1. Per prima cosa fate fontana con la farina sulla spianatoia ed iniziate ad impastare con  3 uova amalgamandole pian piano prima con una forchetta poi con le mani.
    Fate  un panetto che poi lascerete a riposare per 15 minuti avvolto nella pellicola per alimenti.


Rotolo all’emiliana: il ripieno

  1. Nel frattempo dopo averli lavati con cura sotto l’acqua corrente,  fate appassire gli spianaci  in pochissima acqua  e lasciateli cuocere per circa 10 minuti.
    Scolateli metteteli in un padellino e aggiungete 30/40 g di burro.
    Fateli insaporire e poi tritateli finemente oppure passateli un attimo al mixer.
    Metteteli poi in una ciotola con   la ricotta,  la metà del formaggio, l’uovo rimasto, la noce moscata e regolate di sale e pepe.


Rotolo all’emiliana: completiamo la preparazione

  1. Tirate ora la pasta su di un piano leggermente infarinato facendone possibilmente un rettangolo abbastanza sottile e distribuitevi sopra il composto appena fatto  lasciando i bordi liberi e mettete sopra,da ultimo,  le fette di prosciutto cotto.



Rotolo all’emiliana: ultimi passaggi e via a tavola!

  1. Ora arrotolate il rettangolo ed avvolgetelo in uno strofinaccio pulito.
     Immergetelo in una casseruola con acqua salata in ebollizione, facendo cuocere per circa 45 minuti.
     Fate poi raffreddare il rotolo completamente.
     Tagliatelo a rondelle di un centimetro e mezzo circa  e mettetele in una pirofila appena imburrata.
     Ora decidete che condimento mettere..io ho messo burro e salvia ed ho spolverato con parmigiano rimasto :non resta che infornare pochissimi minuti e ….buon appetito!!!
    P.S.E’ comunque molto buono con ragù o semplice passata di pomodoro ^_^

    Annalisa

Consigli e note

Vi piacciono le mie ricette? Allora seguitemi sul vostro social network preferito!   Mi trovate su INSTAGRAM   PINTEREST    YOU TUBE    TWITTER  e sulla pagina del blog su  pagina Facebook per non perdere nessuna ricetta o speciale  e commentare con me le varie preparazioni!!! Copyright © 2017 Annalisa Altini, Tutti i diritti riservati

4 Risposte a “Rotolo all’emiliana”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.