RIGOJANCI Ricetta dolce regionale

Una torta al cioccolato tipica triestina buonissima e molto cioccolatosa come si vede dalla foto eh eh ! La ricetta(un poco modificata come sempre) è presa da questo sito http://bora.la/ ed è  un semplice Pan di Spagna al cacao decisamente farcita di ganache e ricoperta di un delizioso cioccolato fuso.. Insomma se amate il cioccolato è la ricetta per voi ^_^ ! La torta  Rigojanci prende il nome dal violinista e direttore d’orchestra Rigò Jancsi, che nel 1896  ebbe modo di suonare in un locale di Vienna dove stavano cenando la bionda milionaria Klara Word, sposata con il principe belga Joseph de Chimay et de Caravan e scoccò il colpo di fulmine tra i due.

Nonostante l’opposizione delle famiglie della sposa e del principe la relazione continuò e, secondo due diverse versioni, fu lo stesso violinista in collaborazione con un amico pasticcere, forse il Gerbeaud della famosa pasticceria di Budapest Kugler-Gerbeaud, a comporre il dolce che prese questo nome e che dal 1910 è diventato enormemente popolare.

Purtroppo la storia finì in breve tempo perchè  la principessa si innamorò di uno spagnolo e abbandonò Jancsi, ma alla fine sposò un italiano, capostazione della Ferrovia Vesuviana(Nota di Gabriele Furlan per l’Accademia della Cucina italiana, sezione di Trieste).

RIGOJANCI 

Ricetta  dolce regionale

INGREDIENTI

per il Pan di Spagna teglia di 20 x 36 cm

  •  RICETTA QUI

Per la crema

  • 25 g di zucchero a velo,
  •  5 dl. di panna fresca,
  •  100 g di cioccolato fondente

Per la glassa

  •  75 g di cioccolato fondente
  •  110 ml di panna fresca

Per la decorazione finale

  • cacao amaro.

rigojanci La cucina di ASI

RIGOJANCI

PREPARAZIONE

Per il Pan di Spagna  seguite la ricetta aggiungendo il cacao alla farina e alla fecola e proseguendo come indicato nell’articolo.

Distendete il composto su una grande teglia da forno (20  cm x 36 cm) ricoperta da carta da forno e cuocetelo a 180° per 15/20 minuti circa .

Quando è pronto lasciate raffreddare completamente il Pan di Spagna al cacao per poi tagliarlo in due parti uguali.
Per la crema mettete in un pentolino panna zucchero e cioccolato e quando arriva al bollore, spegnete il fuoco e fate raffreddare poi mettete in frigorifero per 30 minuti circa.
Prendete una metà di Pan di Spagna e ricopritelo con la crema  fredda e montata con le fruste per averla spumosa e soffice.
Coprite con l’altra metà della pasta cercando di avere una stessa altezza di farcia in ogni punto della Torta Ri gojanci.

Alcune ricette ora ricoprono la torta con un velo di marmellata di albicocche prima di passare alla fase di glassatura  cosa che io non ho fatto…

Sciogliete il cioccolato fondente con la panna  e rivestite sottilmente la torta e una volta fredda aggiungete una spolverata di cacao amaro.

Insomma la torta Rigojanci è un tripudio immenso e ipercalorico di cioccolato…

Buon appetito e da domani…DIETA ^_^ !

 

SE TI PIACCIONO LE PREPARAZIONI DOLCI CON IL CIOCCOLATO ECCO QUI UNA RACCOLTA DI RICETTE BUONISSIME!

cioccolato che passione! La cucina di ASI OK

Precedente PATATE E UOVA IN UMIDO Ricetta secondo piatto Successivo TORTA TIRAMISU Ricetta dolce

3 commenti su “RIGOJANCI Ricetta dolce regionale

  1. Non conoscevo questa golosissima torta…. è davvero irresistibile così cioccolatosa, che golosata, bravissima cara!!!!

  2. rosy il said:

    Ciao! , ricetta golosissima, volevo chiederti , ma quindi va usata una teglia rettangolare per il pan di spagna? , anche se è di qualche centimetro più lunga fa niente?, cmq una teglia alta? grazieee!

I commenti sono chiusi.