Pizzette di ricotta senza lievitazione!

Pizzette di ricotta senza lievitazione

Capita solo a me di avere voglia di pizzette giusto mezz’ora prima di cena? Se la risposta è no, allora questa è la ricetta che fa per voi! Sono pizzette fatte senza lievitazione, con il solo utilizzo di farina e ricotta. 
Pizzette di ricotta senza lievitazione

Cosa serva per la ricetta:

Ingredienti per l’impasto:

 
  • Uguale peso di farina e ricotta io ho usato 200 g  e 200 g farina
  • Una manciata di sale  (in proporzione a quanti ingredienti usate)
 
 

Ingredienti per condirle:

 
Pizzette di ricotta senza lievitazione
Pizzette di ricotta senza lievitazione

 Come preparare le pizzette di ricotta senza lievitazione:

Procediamo; in una terrina impastiamo la ricotta con la farina ed il sale, amalgamando bene; tiriamo l’impasto e con una tazzina di caffè  facciamo delle rondelle; nel frattempo tagliamo la cipolla, la mettiamo a soffriggere un po’ con l’olio e caliamo la polpa di pomodoro (possiamo preparare le pizzette anche con la Passata La Fiammante a crudo, ma cuocendo la polpa, viene più rustica) e la facciamo cuocere mentre  noi ci occupiamo 
di ungere una teglia da 32 cm di diametro in cui ci vanno 16 pizzette  (io ho fatto due teglie in tutto 32 pizzette). In una teglia ho messo la fettina di formaggio, il mais e il wurstel ma potete usare la fantasia e condirle anche aggiungendo altri ingredienti; l’altra teglia l’ho condita con il sugo di pomodoro e con le fettine di formaggio . In forno a 180 ° per 20 minuti 
(dipende sempre dal vostro forno). In mezz’ora fate tutto e potete  offrire 
delle pizzette deliziose ai vostri amici! A presto con altre ricette!

Commenti

Commenti

Precedente Pane senza impasto con pm Successivo Cioccorisini di riso soffiato e cioccolato

10 commenti su “Pizzette di ricotta senza lievitazione!

  1. No ma spiegami come fai a rendere tutto così appetitoso ^__^
    Complimenti, è sempre un piacere leggerti e prendere spunto dai tuoi suggerimenti e dalle tue ricetta. Bacioni

  2. No, ma che meravigliosa ricetta *_* complimenti!
    Non avevo mai sentito parlare di un impasto simile e vista la facilità di preparazione proverò anche io queste pizzette!
    Tra l’altro hai usato dei prodotti ottimi anche per farcirle, chissà che buone!!!

  3. é prorpio interessante !Io sono intollerante al lievito e avevo trovato ua soluzione simile Facendo l’impasto con le patate,ma gonfiava molto.
    La tua versione nello specifico non so se potrò riprovarla perchè sono anche intollerante al lattosio(che sfigata che sono!!!!!) e i formaggi morbidi e freschi come la jocca o la ricotta non sono proprio adatti al mio problema,ma è una variante che potrò prendere in considerazione,magari da far provare in famiglia e io mi astengo come capita spesso…SIGH!

  4. Ottima ricetta. Poter realizzare pizzette in poco tempo è un’opportunità fantastica, tantissime volte ho in casa ospiti che si intrattengono e che arrivano inaspettati e queste pizzette mi permetterebbero di preparare velocemente un aperitivo gustoso,gradito e sano.

  5. ..io amo la pizza e di conseguenza le pizzette..mi piace mangiarle in qualsiasi ora della giornata!!! e poi queste che hai fatto tu sono semplicemente squisite, non portano via neanche tanto tempo!!! grazie per la ricetta eprchè la rpedenrò di sicuro in considerazione!!!

  6. Grazie per questa ricettina, facile e veloce…
    Io amo le pizzette!
    Aggiungo il tuo post tra i miei preferiti e proverò prestissimo a fare queste pizzette.

  7. A pummarola ncoppa il said:

    Grazie a tutti… mi raccomando, se le provate, scattate una foto! 🙂 sarò contenta di pubblicarla!

  8. deliziosa questa ricetta!!! Farina e ricotta come impasto, geniale!
    Grazie mille per la ricetta e grazie per esser passata nel mio blog, vado subito ad aggiungerla nella lista, ci sta a pennello!
    In bocca al lupo per il contest!:)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.