Pappardelle acciughe e olive

Oggi avevo poco tempo per il pranzo, quindi ho preparato le pappardelle  acciughe e olive, un piatto molto gustoso e che si realizza in maniera abbastanza veloce: mentre l’acqua bolle, ci dedichiamo al sugo;  più altri quattro minuti per cuocere la pasta. Così, in poco tempo, si ha la possibilità di servire un gustoso pranzo ai nostri cari. Il gusto delle acciughe, unito alla bontà dei pomodorini freschi, darà vita ad un piatto a cui non si può dire di no! Vediamo insieme la ricetta!

Pappardelle acciughe olive nere pomodoro ricetta A pummarola 'ncoppa blog cucina

Pappardelle acciughe e olive

(Dosi per quattro persone)

Cosa serve per la ricetta:

  • 250 grammi di pappardelle all’uovo
  • 200 grammi circa di pomodorini
  • Olio extravergine di oliva
  • Acciughe tagliate a pezzettini
  • Olive nere di Gaeta
  • Sale quanto pasta
  • Uno spicchio d’aglio

Pappardelle acciughe olive nere pomodoro ricetta A pummarola 'ncoppa blog cucina

Come preparare le pappardelle acciughe e olive:

Occupiamoci inizialmente del sugo. Laviamo e tagliamo i pomodorini in due, e mettiamoli da parte. In una pentola antiaderente, versiamo un filo di olio extravergine di oliva , in cui faremo dorare un aglio tagliato a fettine sottili. Aggiungiamo quindi le alici, che si scioglieranno nell’olio. A questo punto, togliamo l’aglio e aggiungiamo i pomodorini e le olive nere precedentemente denocciolate, facendo cuocere per circa quindici minuti. Nel frattempo prepariamo la pentola con l’acqua dove, una volta raggiunto il bollore, caleremo le pappardelle, facendole cuocere circa 4 minuti. Le scoliamo, aggiungiamo il sugo, amalgamiamo e serviamo! A presto con nuove e golose ricette!

Per la realizzazione della ricetta delle pappardelle acciughe e olive, ho utilizzato:

Commenti

Commenti

Precedente Insalata di patate e verdure Successivo Coppetta di riso e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.