Crea sito

Crostata salata con cavolo rosso e spezie

La Crostata salata con cavolo rosso e spezie è perfetta da tagliare a cubotti e servire come entrée … oppure da portare nei nostri pic nic. Ho voluto usare il cavolo rosso, perché desideravo una crostata super colorata e super saporita! Una volta sformata e tagliata, ho adorato tutti i riflessi rossi e violacei ottenuti!

Il ripieno è saporito, ma soprattutto cremoso.

Ho grattugiato le verdure con la grattugia dai fori grandi, ma se preferite, potete frullare il tutto e otterrete così un composto ancora più cremoso!

Il guscio della mia crostata salata con cavolo rosso e spezie è semplicissima da preparare (bastano pochi minuti) e ho utilizzato la ricetta della brisèe al farro che trovate nella Quiche di farro con zucchine, funghi e spinaci , ma se avete poco tempo, utilizzate un rotolo di pasta brisée fresca acquistata al supermercato… otterrete un piatto super comunque!

crostata salata con cavolo rosso e spezie
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40/45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: stampo da cm 20
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pasta brisé al farro 1 rotolo
  • carota (pulita e grattugiata) 1
  • Cavolo rosso (pulito e grattugiato) 250 g
  • uovo (medio) 1
  • Robiola 100 g
  • Latte 50 ml
  • Noce moscata (grattugiata) 1/2 cucchiaino
  • Pepe (grattugiato) q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Riscaldate il forno in modalità statica a 180°.

    Stendete la pasta brisée nello stampo e bucherellate il fondo con una forchetta.

    In una ciotola mescolate l’uovo, il latte, la robiola, le spezie e il sale. Unite le verdure grattugiate e amalgamate bene.

    Versate il composto nella tortiera e cuocete per 40/45 minuti.

    Sfornate, fate intiepidire e servite.

  2. crostata salata con cavolo rosso e spezie

Note

Crostata salata con cavolo rosso e spezie

  • le crostate salate oltre a essere gustose, sono un’ottima idea svuotafrigo: possiamo utilizzare tutte le verdure rimaste
  • al posto della robiola utilizzate (con parti peso), la panna fresca: la crostata sarà ancora più golosa, e se volete una versione “verde” sostituite la robiola con il latte di soia.

 

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook AppuntidiGusto

Se vuoi ricevere tutte le novità, iscriviti alla Newsletter di AppuntidiGusto, è gratuita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.