Rose di pasta all’uovo ripiene

Le rose di pasta all’uovo è un primo piatto buonissimo! Perfetto per le feste in famiglia o per il pranzo della Domenica. Questo primo piatto mi ricorda il Natale da Nonna Rosa. Lei le preparava sempre a Natale, si alzava la mattina presto preparava la pasta e il ragù pappuliato, quello della tradizione. Questa ricetta si presta ad essere farcita con diversi ripieni, ma quelli preferiti di mia nonna erano ricotta e carne o ricotta e spinaci. Spero che anche questa ricetta del cuore vi piaccia! E ora venite con me e vediamo come si prepara!Se ti va e se ti è piaciuta questa ricetta seguimi sulla mia pagina Facebook !

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta

  • 300 gfarina 00
  • 3uova
  • sale

Per farcire

  • 300 gcarne macinata
  • 400 gricotta (Deve essere molto asciutta)
  • noce moscata
  • olio extravergine d’oliva
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • pepe

Per il ragù

  • 1 lpassata di pomodoro
  • Mezzacipolla
  • 1carota
  • olio extravergine d’oliva
  • 2salsicce
  • 2costine di maiale
  • sale

Per la besciamella

  • 1 llatte
  • 100 gburro
  • 100 gfarina 00
  • sale
  • noce moscata

Preparazione

  1. Per la preparazione delle rose di pasta all’uovo partiamo col fare la pasta all’uovo da cui ricaveremo le sfoglie. Io questa volta ho acquistato le sfoglie di pasta all’uovo fresche già pronte in un piccolo pastificio. In ogni caso potete prepararla miscelando la farina 00 con le uova. Il panetto ottenuto dovrà riposare per almeno 1 h ricoperto da pellicola.

  2. Dopo aver preparato la pasta iniziate la preparazione del ragù. Soffriggete cipolla e carota con olio extra vergine di oliva. Aggiungete le salsicce e le costine, fate rosolare, Infine Aggiungete la passata Di pomodoro. Lasciate cuocere a fiamma media per almeno 1h- 1 h e 30 min. Deve risultare tirato e denso.

  3. Dopo aver messo sul fuoco il ragù, passate alla preparazione della farcia. Fate cuocere la carne macinata con un filo di olio extra vergine in una padella, aggiungete sale. Quando la carne sarà cotta fatela raffreddare per qualche minuto. In una ciotola iniziate a lavorare la ricotta con noce moscata, parmigiano, pepe e un pizzico di sale. Infine aggiungete la carne macinata cotta e miscelate omogeneamente il tutto.

  4. Una volta che la farcia è pronta e la pasta ha riposato. Stendete delle sfoglie di Pasta aiutandovi Con un mattarello e un po’ di semola sulla spianatoia. Devono essere rettangolari e non molto spesse. Le mie ovviamente erano già stese. A questo punto stendete con un cucchiaio la farcia su tutta la lunghezza della sfoglia e arrotolate partendo dal lato corto.

  5. Ripetete l’operazione fino a formare quanti rotolo di pasta vi occorrono o fino al consumo della farcia. La pasta che resta potete usarla per altre preparazioni o congelarla. Da ogni rotolo escono ca. 6/7 fette.

  6. Riponete i rotoli di pasta in frigo per almeno mezz’ora ricoperti con uno straccio umido, altrimenti la pasta seccherà, poi iniziate a preparare la besciamella che servirà per gratinare le rose di pasta.

    Quindi riscaldate il latte in una pentola. Quando il latte sarà caldo in una padella sciogliete burro, unite la farina, fate tostare per alcuni secondi e unite a filo il latte caldo. Fate addensare con una frusta.

  7. dopo che la pasta è stata in frigo tiratela fuori e ricavate delle fette di 4/5 cm.

  8. In una teglia da forno cospargete del ragù e adagiate le rose di pasta. Ricoprite con altro ragù e un filo di besciamella.Infine cospargete con del parmigiano.

  9. Cuocete al forno a 180C per 20 min ca. La pasta cuocerà e la superficie si gratinerà ! Se ti va e se ti è piaciuta questa ricetta seguimi sulla mia pagina Facebook !

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.