Crea sito

TORTA DI RISO DOLCE

Torta di riso dolce una torta cremosa e preparata con ingredienti semplici e genuini. Una ricetta tipica toscana e infatti dalla toscana mi arriva. Dovete sapere che la mia mamma e il mio papà vanno tutte le estati in vacanza con due loro amici che sono di Forte dei Marmi. Grazia, l’amica di mia mamma, è famosissima per la sua torta di riso dolce e ogni volta tutti le chiedono di prepararla ma non le avevo mai chiesto la ricetta. Quest’anno sono riuscita a chiedergliela ben due volte ma ho sempre rimandato perché non avevo mai tempo di cuocerla (cuoce una marea di tempo ma ne vale la pena). Finalmente mi sono decisa a farla con l’aiuto di Valentina che mi ha mandato la ricetta via messaggio e Rachele che mi ha aiutata a prepararla e mentre la torta cuoceva…beh noi chiacchieravamo ovviamente!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

TORTA DI RISO DOLCE
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 3 Ore
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4/6 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 l Latte intero
  • 250 g Zucchero
  • 100 g Riso
  • 100 ml Rum (o anice o Alchermes)
  • 10 Uova
  • Scorza di limone

Preparazione

per una tortiera da 22

  1. Mettete a bollire una pentola di acqua e mettete a cuocere il riso.

  2. Scolate il riso e asciugatelo bene.

  3. Mettete in una ciotola le uova intere, lo zucchero, la scorza di limone, il liquore e il latte e mescolate bene.

  4. Unite il riso ben asciutto e mescolate con un cucchiaio.

  5. Imburrate una teglia possibilmente con cerniera e versate il composto all’interno.

  6. Cuocete la torta di riso dolce in forno preriscaldato a 180° per 3 ore circa fino a che la superficie risulterà colorita e marroncina.

  7. TORTA DI RISO DOLCE

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Se ti è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarti anche LA TORTA DI RISO SALATA.

  2. Potete mettere il liquore che volete o metterli misti. Alchermes, anice ecc.

    So che cuoce un sacco di tempo ma ne vale la pena.

    Non preoccupatevi del riso, scenderà da solo mentre la torta sarà in forno.

    Controllate sempre con la prova stecchino se la torta sarà cotta.

    Non preoccupatevi se il composto risulterà liquido è normale.

Conservazione

La torta di riso dolce si conserva in frigo per due giorni. Sconsiglio di congelarla.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “TORTA DI RISO DOLCE”

  1. Ti seguo sempre con grande interesse e qualche tua ricetta l’ho replicata con successo, ma qui devo farti una critica… Ho appena messo in forno questa torta a dita incrociate, perché la preparazione è stata un vero disastro! Hai giustamente specificato che non è un problema se l’impasto è liquido, ma con un litro intero di latte lo diventa così tanto che filtra attraverso lo stampo a cerniera da te consigliato. L’ho sparso per tutta la cucina… E poi uno stampo da 22 non è assolutamente sufficiente per quella quantità, a meno che non sia alto come uno stampo da budino. Con tutto che ne ho sprecato un sacco, il mio è entrato per miracolo in uno stampo (alto) da 24. E ho dovuto usare un grosso foglio di carta forno a fare da fondo. Speriamo bene da qui a 3 ore…

    1. l’impasto della torta è davvero molto molto liquido, la tortiera deve essere assolutamente ermetica altrimenti esce da sotto. ricorda che una tortiera in buone condizioni anche riempita di acqua non dovrebbe far uscire il composto.

  2. ciao! da molto vorrei provare una torta di riso dolce, grazie per la ricetta ma vorrei chiederti: riso da minestre? tipo originario intendo?
    e inoltre: il riso va a cottura completa, lo si deve scolare al dente…
    grazie mille
    Federica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.