Crea sito

STRUFFOLI SALATI

Struffoli salati un antipasto di Natale sfiziosissimo e facilissimo da preparare che piacerà davvero a tutti e stupirà i vostri ospiti sicuramente abituati alla versione DOLCE DEGLI STRUFFOLI. Gli struffoli sono un dolce classico durante le feste natalizie ma questa versione salata servita come antipasto vi piacerà sicuramente vedrete. In casa mia sono rimasti tutti allibiti perchè, vedendoli in tavola prima di mangiare, mi hanno subito chiesto cosa ci faceva un dolce in tavola prima della cena ma …sorpresa….quando hanno assaggiato gli struffoli salati preparati con parmigiano e con miele di castagno hanno capito subito anche la presenza di quelle piccole palline sopra. Eh già, non è mompariglia ma pepe rosa. Insomma alla fine di estetica sono davvero uguali ma non potete capire quel sapore agrodolce di formaggio con il miele quanto è buono. Dovete per forza provare gli struffoli salati e poi fatemi sapere ovviamente se vi sono piaciuti. Un’ultima cosa…non chiedetemi di farli al forno…fritti sono davvero molto più buoni! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

STRUFFOLI SALATI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 60 gfarina 00
  • 60 gparmigiano Reggiano DOP
  • 40 gburro
  • 2uova
  • sale
  • olio di semi di arachide
  • miele di castagno
  • pepe rosa

Preparazione

  1. STRUFFOLI SALATI

    Per preparare gli struffoli salati mettete in una ciotola come prima cosa la farina e il parmigiano grattugiato e mischiateli insieme.

    Unite le uova e il burro fuso e raffreddato e un pizzico di sale.

    Mescolate prima con un cucchiaio e poi impastate con le mani fino ad ottenere una palla omogenea.

    Per comodità dividete l’impasto in 4 o 5 parti e create dei rotolini.

    Tagliate con un coltello in piccoli pezzi e poi con le mani create delle piccolissime palline.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola alta e dai bordi stretti.

    Quando l’olio sarà ben caldo, mettete a friggere le palline di impasto per circa 5 o 8 minuti fino a che risulteranno dorate e croccanti.

    Scolate le palline fritte su carta assorbente.

    Quando avrete finito di cuocere tutte le palline mettetele in piccole ciotole e decorate con un cucchiaio di miele di castagno e grani di pepe rosa.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Friggete sempre in olio di semi di arachidi perché mantiene il punto di fumo in modo perfetto.

    Usate miele di castagno che è più indicato per le preparazioni salate.

    Invece che grani di pepe rosa potete usare granella di pistacchi.

    Piu olio utilizzerete per friggere e meno ne assorbiranno i vostri cibi quindi utilizzate una pentola dai bordi stretti e alti.

    Se vi è piaciuta la ricetta per gli struffoli salati forse potrebbero interessarvi anche gli STRUFFOLI DOLCI o anche gli ANTIPASTI DI NATALE.

Conservazione

Gli struffoli salati si conservano fuori frigo per un giorno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.