Crea sito

SEPPIE PISELLI

SEPPIE PISELLI

le seppie con i piselli: un piatto di pesce molto veloce e gustoso che potete preparare sia d’estate per mangiarlo tiepido che d’inverno caldo con i crostini; piace tantissimo a Simo che quando finisce poi fa scarpetta nel sugo…spesso però le seppie, soprattutto se congelate, rimangono un po’ dure ma con piccoli accorgimenti riuscirete a farle venire sempre morbidissime e servire un piatto davvero gustoso in pochi minuti.
IN FONDO ALLA RICETTA TROVERETE LA VERSIONE LIGHT e LA VERSIONE SENZA GLUTINE
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù
SEPPIE PISELLI - ALLACCIATE IL GREMBIULE

SEPPIE PISELLI

Categoria: secondi di pesce

Ingredienti:
1 Kg seppie di piccola dimensione
500 gr di piselli surgelati
1 scalogno
2 spicchi di aglio
½ bottiglia di passata di pomodoro
1 ciuffetto di prezzemolo
1 bicchiere di vino bianco secco
sale
pepe
olio extravergine d’oliva
peperoncino (facoltativo)
4 fette di pane casereccio

Procedimento:
Pulite le seppie e tagliatele a pezzetti. Fate soffriggere lo scalogno tritato e l’aglio in una padella con tre cucchiai di olio e aggiungete i piselli surgelati. Fate cuocere un paio di minuti, sfumate con il vino e unite la passata. Aggiustate di sale, abbassate il fuoco e lasciate cuocere per 5 minuti poi aggiungete le seppie coprite con il coperchio e, sempre a fuoco basso, lasciate cuocere per 10 minuti circa. Spolverizzate di prezzemolo tritato, pepe e se volete peperoncino. Accompagnate con fette di pane sfregate con aglio e abbrustolite in forno.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti circa

Consigli: potete utilizzare anche piselli in scatola ma allora dovranno essere messi insieme alle seppie altrimenti si sfalderanno troppo. Potete usare anche seppie surgelate, consiglio di farle scongelare prima altrimenti diventeranno dure.

VERSIONE LIGHT: si può rendere più leggero questo piatto non utilizzando olio per il soffritto e non utilizzando il pane per accompagnamento. Il resto degli ingredienti è a basso contenuto di grassi.

VERSIONE SENZA GLUTINE: basterà non accompagnare la zuppa con pane casereccio o sostituirlo con pane senza glutine.

Torna alla HOME PAGE
Clicca mi piace alla mia pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.