Crea sito

PENNOTTI ALLA CONTADINA

Pennotti rigati alla Contadina un primo piatto semplice da preparare con ingredienti genuini, saporito e facile che piacerà a tutti. Ho deciso di preparare questa ricetta con un mix di verdure come peperoni, cipolle, pomodori a cui aggiungere la salsiccia (per questo il nome “alla contadina”):sono certa vi piacerà tantissimo. Come pasta io vi consiglio di utilizzare il formato che sto usando io ossia i Pennotti Rigati n° 62 Rummo con la circonferenza grande e la superficie ruvida sono perfetti per raccogliere tutto il condimento di questa gustosa ricetta. Allora volete iniziare a preparare con me i pennotti rigati alla contadina? Iniziamo subito a vedere gli ingredienti e il procedimento per prepararli! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Pasta Rummo

PENNOTTI ALLA CONTADINA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 360 gPennotti Rigati n° 62 Rummo
  • 200 gsalsiccia
  • 1peperone giallo
  • 1peperone verde
  • 1peperone rosso
  • 1pomodoro
  • 1carota
  • 1cipolla
  • 60 gpecorino grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  1. Lavate tutte le verdure.

    Togliete la salsiccia dal budello.

    Fate scaldare una padella antiaderente e fate cuocere la salsiccia senza condimento sgranandola bene con una forchetta per 10 minuti fino a che risulterà cotta.

    Togliete la salsiccia dal fuoco e tenetela da parte.

    Togliete le estremità alla carota e tagliatela a cubetti.

    Tagliate il pomodoro a dadini.

    Sbucciate la cipolla e tritatela.

    Pulite i peperoni togliendo i semi e i filamenti interni bianchi poi tagliateli a dadini.

    Mettete in una padella ampia due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva e la cipolla e fate rosolare qualche minuto poi unite tutte le verdure tagliate e cuocere a fuoco alto per 5 minuti, salate poi abbassate il fuoco e lasciate cuocere ancora per 10 minuti fino a che saranno cotte.

    Unite la salsiccia e mescolate.

    Aggiustate di sale se necessario.

    Fate bollire una pentola di acqua leggermente salata e, quando bollirà, mettete a cuocere i Pennotti Rigati.

    Fate cuocere i Pennotti Rigati per 11 minuti circa poi scolateli ancora al dente direttamente nella padella con le verdure.

    Aggiungete un cucchiaio di acqua di cottura della pasta e fatela saltare per un paio di minuti.

    Unite la salsiccia cotta e mescolate.

    Mettete i pennotti rigati alla contadina nei piatti e servite con pecorino grattugiato e pepe macinato.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete una versione vegetariana potete non mettere la salsiccia.

    Potete variare le verdure e mettere quelle che vi piacciono di più.

    Potete fare la stessa ricetta anche con pancetta affumicata invece che salsiccia.

    Se vi è piaciuta la ricetta per i pennotti alla contadina forse potrebbero interessarvi le altre mie ricette di PASTA.

Conservazione

I pennotti rigati alla contadina si conservano in frigo per un giorno poi potete gratinarli in forno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.