CREMA DI ZUCCHINE CON STRACCIATELLA E PINOLI

Crema di zucchine con stracciatella e pinoli una ricetta buonissima, facile da preparare, elegante e ideale anche per una cena con ospiti dove volete fare bella figura ma non avete tantissimo tempo da dedicare ai fornelli. Chi ha detto che per preparare una ricetta elegante, buona e gourmet ci vuole necessariamente tanto tempo? Anzi, vedrete che vi basterà scegliere ingredienti di qualità e in poche mosse otterrete risultati spettacolari come nel caso della mia ricetta di oggi, per prepararla ho utilizzato zucchine freschissime e ovviamente la Stracciatella Sabelli il  il cremoso cuore della Burrata Sabelli composto da freschissima panna unita a squisiti sfilacci di mozzarella, già pronto in vaschetta e ideale per rendere la crema di zucchine davvero unica! Volete provare a preparare insieme a me la crema di zucchine con stracciatella e pinoli? Andiamo subito a vedere gli ingredienti e il procedimento e, come sempre, fatemi sapere se vi è piaciuta! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Sabelli

CREMA DI ZUCCHINE CON STRACCIATELLA E PINOLI
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 600 gzucchine
  • 200 gStracciatella Sabelli
  • 250 mlbrodo vegetale
  • olio extravergine d’oliva
  • 80 gpinoli
  • sale

Preparazione

  1. Lavate e asciugate le zucchine poi togliete le estremità e tagliatele a pezzi.

    Fate cuocere le zucchine in acqua leggermente salata oppure a vapore e, quando saranno cotte, mettetele in una ciotola insieme al brodo vegetale.

    Frullate e amalgamate le zucchine in modo che diventino una crema omogenea e senza grumi.

    Fate scaldare una padella antiaderente e, quando sarà ben calda, mettete a tostare i pinoli per qualche minuto.

    Mettete la crema di zucchine nelle ciotoline monoporzione poi aggiungete sopra la Stracciatella Sabelli e i pinoli tostati.

    Fate un giro di olio extravergine di oliva e servite il piatto.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Se volete potete sostituire le zucchine con le carote cambieranno solo leggermente i tempi di cottura che per le carote si allungheranno un po’.

    Se volete potete aggiungere pepe macinato in polvere alla fine.

    Potete decidere di preparare una crema di zucchine più o meno corposa aumentando o diminuendo la quantità di brodo di verdure.

    Se vi è piaciuta la ricetta per la crema di zucchine stracciatella e pinoli forse potrebbero interessarvi anche le altre ricette con le ZUCCHINE.

Conservazione

la crema di zucchine con stracciatella e pinoli è meglio prepararla al momento di consumarla tuttavia si conserva in frigo per un giorno.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright - Allacciate il Grembiule s.r.l ®

Partita iva 02516730997
Tutti i diritti sono riservati. Tutte le foto ed i contenuti presenti in questo sito sono di proprietà esclusiva di Luisa Orizio. E' vietato l'uso per fini commerciali e vietata la modifica. La violazione del diritto d'autore è un reato ed è perseguibile legalmente per furto di proprietà intellettuale.