Crea sito

COZZE FRITTE

Cozze fritte sono un antipasto sfiziosissimo e facile da preparare che vi farà fare un figurone con poca fatica. Per preparare le cozze fritte io ho utilizzato le migliori cozze che ci siano in commercio, le Cozze Fresche Nieddittas che sono perfette, morbidissime, grandissime e ideali per tutte le preparazioni E che, con il nuovo pack BIO PLASTIC FREE con retina ed etichetta compostabili, sono anche più rispettose dell’ambiente. Dovrete prima far aprire le cozze e poi passarle in farina e pangrattato in modo da creare una panatura perfetta che non si staccherà. So già che mi chiederete di poterle fare al forno ma in questo caso ve lo sconsiglio, fritte sono molto migliori…volete provare anche voi a preparare insieme a me le cozze fritte? Iniziamo subito! Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI) e il mio account Instagram (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

Sponsorizzato da Nieddittas

COZZE FRITTE
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone

Ingredienti

  • 1 kgCozze fresche Nieddittas con pack BIO
  • 1albume
  • farina 00
  • pangrattato
  • sale
  • olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Lavate le cozze e togliete il bisso laterale.

    Fate scaldare una pentola grande e mettete a cuocere le cozze.

    Fate cuocere le cozze con il coperchio per 10 minuti fino a che si saranno aperte (quelle chiuse andranno buttate).

    Sgusciate tutte le cozze e mettetele in un piatto.

    Infarinate completamente le cozze sgusciate e scrollate via la farina in eccesso.

    Mettete in una ciotola un albume e sbattete con la forchetta.

    Passate velocemente le cozze infarinate nell’albume e poi nel pangrattato premendo bene con le mani in modo da far aderire la panatura.

    Fate scaldare abbondante olio di semi di arachidi in una pentola stretta e dai bordi alti e, quando sarà ben caldo, mettete a friggere le cozze impanate.

    Fate friggere le cozze per 3 o 4 minuti fino a che risulteranno dorate poi scolatele su carta assorbente e servitele subito ben calde se volete accompagnate da succo di limone e leggermente salate.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Le cozze fritte vanno consumate subito.

    Se volete potete aggiungere prezzemolo tritato alla panatura.

    Ricordatevi di infarinare le cozze prima di impanarle in questo modo la panatura non si staccherà.

Conservazione

Le cozze fritte sono buone appena fatte, sconsiglio di conservarle.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna allaHOME PAGE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.