Crea sito

COTOLETTE DI ZUCCA

Cotolette di zucca un antipasto facilissimo, super autunnale, saporite, gustose e perfette anche per chi è vegetariano. Sono semplicissime da preparare, facili e veloci e io questa volta ho deciso anche di arricchire la panatura con un pochino di paprika dolce che vi assicuro che fa davvero la differenza perché dona alle cotolette di zucca un sapore particolare che piacerà davvero a tutti. Come ormai sapete io adoro la zucca mentre Simo proprio non la ama per niente ma chissà perché fatta così sono riuscita a farla piacere anche a lui…eccome!!! Ne ha mangiato mezzo piatto da solo. Potete decidere di farle fritte o al forno, anche in padella se preferite e saranno sempre buonissime. Vi consiglio solo di fare una doppia panatura altrimenti rischierete che si stacchi in cottura o che le cotolette di zucca non rimangano abbastanza impanate. Allora vi ho fatto venire voglia di provare le cotolette di zucca??? Iniziamo subito, sono facilissime!
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

COTOLETTE DI ZUCCA
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10/15/25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Zucca
  • 2 Uova
  • Farina 00
  • Pangrattato
  • 1 cucchiaino Paprika dolce
  • Sale
  • Olio di semi di girasole (o extravergine di oliva)

Preparazione

  1. Iniziate pulendo bene la zucca e togliendo la buccia, i semi e i filamenti interni.

    Tagliate la zucca a fette di mezzo dito circa.

    Preparate tre ciotole e un piatto.

    In una ciotola mettete la farina, in un’altra sbattete le due uova con una forchetta e nell’ultima mettete il pangrattato, sale e la paprika dolce e mischiateli insieme.

  2. Passate le fette di zucca nella farina poi nelle uova sbattute e poi nel pangrattato e paprika premendo bene in modo che la panatura si attacchi alle fette di zucca.

    Ripassate nuovamente le cotolette di zucca nelle uova e nel pangrattato e paprika e continuate a premere bene con le mani in modo che la panatura diventi spessa.

    FRITTE

    Fate scaldare abbondante olio di semi di girasole e, quando sarà ben caldo, mettete a cuocere le cotolette di zucca per 10 minuti girandole continuamente.

    Scolate dall’olio le cotolette di zucca e asciugatele con carta assorbente.

    IN PADELLA

    Fate scaldare due o tre cucchiai di olio extravergine di oliva in una grande padella poi mettete a cuocere le cotolette di zucca a fuoco non troppo alto e cuocetele per 15 minuti girandole da tutti e due i lati.

    Togliete le cotolette di zucca dalla padella e mettetele su carta assorbente.

    AL FORNO

    Mettete tutte le cotolette di zucca su una teglia con carta forno, spruzzatele tutte con olio extravergine di oliva e cuocetele in forno preriscaldato ventilato a 180° per 25 minuti circa girandole a metà cottura.

  3. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete anche fare una sola panatura.

    Potete non mettere la paprika dolce e sostituire con prezzemolo.

    Se friggerete le cotolette di zucca fatelo in abbondante olio, più ce ne sarà e meno ne assorbiranno le vostre cotolette.

    Per controllare la temperatura dell’olio immergete uno stuzzicadenti, se friggerà l’olio sarà caldo e pronto per la frittura.

    Se vi è piaciuta questa ricetta allora forse potrebbero interessarvi anche le COTOLETTE DI MELANZANE oppure le COTOLETTE DI ZUCCHINE o anche le COTOLETTE DI PATATE.

Conservazione

Le cotolette di zucca sono buone appena fatte tuttavia potete conservarle per due giorni in frigo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.