Coculeddhe de patate

Coculeddhe de patate

Non chiamatele polpette, e no!!! … loro sono “coculeddhe de patate” (dette anche “cocule” in alcune zone), piatto povero della tradizione salentina ed, in special modo, della Grecìa salentina.

La ricetta, essenziale, semplice e povera, ma allo stesso tempo molto sostanziosa e saporita, fino a non molti anni fa era considerata addirittura di lusso.

Come tutte le ricette della tradizione, anche questa ha molte varianti in base alla ricetta tramandata da madre in figlia.

Mia madre, mi racconta, che la nonna, moglie di contadino, preparava le coculeddhe nel periodo della raccolta delle patate: erano le patate che la zappa aveva leggermente rovinato e che, quindi, non sarebbero mai state vendute alla al mercato.

Se invece andiamo alla ricerca della storia delle “coculeddhe”, viene definito un piatto del periodo della quaresima.

Visto che gli ingredienti che occorrono per prepararle sono disponibili durante tutto l’anno, sono perfette quando si vuole gustare una ricetta tradizionale.

Potete servire le coculeddhe in terrine monoporzione o in una teglia unica, meglio se di terracotta. L’importante è farle leggermente intiepidire prima di portarle in tavola.

Coculeddhe de patate
Coculeddhe de patate
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g patate
100 g pecorino (grattugiato)
25 g farina
1 uovo
q.b. prezzemolo tritato
q.b. sale
q.b. pepe
500 ml sugo di pomodoro

Strumenti

Passaggi

Lessare le patate in abbondante acqua salata, farle raffreddare e pulirle.

Nel frattempo preparare un sugo di pomodoro fresco, lasciandolo più liquido.

Passarle al passaverdure fino ad ottenere una purea.

In ciotola capiente unire alla purea di patate, il formaggio pecorino grattugiato, la farina, l’uovo, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe, mescolare bene fino ad ottenere un composto morbido ma lavorabile.

Formare delle palline grosse poco più di una noce.

In una pirofila monoporzione di terracotta, versare un mestolo del sugo di pomodoro fresco preparato, ma lasciato leggermente più liquido, sistemare del coculeddhe de patate, non troppo vicine perché crescono un po’, poi concludere con altro sugo ed un po’ di formaggio grattugiato.

Cuocere in forno caldo a 180° per 25 minuti, si possono cuocere anche sul fuoco facendo bollire delicatamente per evitare che si spappolino.

Coculeddhe de patate
Coculeddhe de patate

5,0 / 5
Grazie per aver votato!