Glassa di aceto balsamico

La glassa di aceto balsamico si può usare un po’ ovunque, dalle insalate alle verdure grigliate, dalla carne al pesce, è una meraviglia.
Domenica mi serviva la glassa di aceto balsamico per una ricetta che volevo preparare, ma non né avevo in casa e così ho deciso di provare a farla in casa, che dire mi ha lasciato senza parole il suo dolce e travolgente profumo con note fruttate e di legno.
Molto semplice da preparare e si può conservare in frigorifero in un barattolo a chiusura ermetica.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 40 mlaceto balsamico di Modena
  • 5 gmiele
  • 10 gzucchero
  • 3 gamido di mais (maizena)
  • 10 mlvino rosso

Preparazione

  1. Per preparare la glassa di aceto balsamico inserire in un pentolino l’aceto balsamico, lo zucchero ed il miele.

    Porre sul fuoco e appena raggiunge il bollore abbassare e lasciar cuocere 6/7 minuti.

    Nel frattempo sciogliere l’amido di mais nel vino rosso mescolando molto bene per evitare i grumi.

    Trascorsi i 6/7 minuti e lo zucchero si sarà sciolto completamente, aggiungere il vino e mescolare per qualche minuto per incorporare il tutto.

    Proseguire la cottura fino ad avere una glassa di aceto balsamico bella densa e corposa, mescolare ogni tanto per evitare che si depositi sul fondo e bruci.

    Regolatevi voi con la consistenza desiderata, pensate che deve scivolare dal cucchiaio per condire i vostri piatti e che man mano che raffredda addenserà ancora.

    Per finire togliere dal fuoco la vostra glassa di aceto balsamico, e porla in un barattolo a chiusura ermetica e lasciar raffreddare completamente prima di mettere in frigorifero.

/ 5
Grazie per aver votato!