Crea sito

Pasta frolla alla zucca senza uova

Pasta frolla alla Zucca senza uova, buonissima e profumatissima.

La zucca? Avete capito bene, in questa pasta frolla ho sostituito le uova con la zucca cotta e frullata.

Vi ho già parlato in altre ricette di quanto adori la zucca ma non avrei mai pensato di inserirla in una pasta frolla.

Il risultato è stata una pasta fragrante e dal sapore delicato.

Inoltre, approfittando del periodo, l’ho utilizzata per farci tanti dolcetti per Halloween, come la crostata ragnatela con marmellata di zucca e i Biscotti di Halloween con glassa all’acqua.

Vi aspetto alla prossima ricetta!
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 480 gFarina 00
  • 171 gBurro
  • 171 gZucca (già pulita)
  • 205 gZucchero
  • 50 mlAcqua
  • 10 gLievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Mettiamo la zucca in forno a 180° per circa 20-30 minuti per farla ammorbidire.

    Raffreddiamola e frulliamola.

    Mettiamo in una planetaria, oppure lavoriamo a mano, il burro con lo zucchero e impastiamo con il gancio.

    Quando tutto sarà amalgamato aggiungiamo la zucca, la farina, il lievito e l’acqua.

    Appena la farina sarà incorporata smettiamo di impastare.

    Formiamo una palla e lasciamo in frigo per almeno 30 minuti.

    Utilizziamo la pasta frolla alla zucca per preparare crostate o biscotti.

  2. Se poi state cercando altre ricette con la zucca vi consiglio di dare un occhiata a questa top list di 3 primi piatti con la zucca. Ma mettiamoci a lavoro e vediamo come preparare questa facilissima pasta frolla alla zucca senza uova
    Vi ricordo infine che Adatta la ricetta è anche sui social:: Facebook  Pinterest Twitter  Youtube

Un consiglio

Per preparare la pasta frolla alla zucca senza uova usate la qualità di “zucca mantovana” più corposa con meno acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.