Crea sito

La torta di mele di Nonna Papera – APPLE PIE

La APPLE PIE è la torta americana per eccellenza. La ricordiamo nei fumetti Disney con Nonna Papera che la lasciava sul davanzale della finestra e Ciccio che ne faceva gran scorpacciate; oppure nel famosissimo film americano American Pie dove gli amici di Jim la usano come metafora per spiegare l’atto sessuale. In realtà è diventato un vero simbolo americano e ci sono diverse versioni di questa famosissima torta di mele.
Si tratta di due fogli di pasta brise’ con all’interno tante mele cotte e condite. Nella preparazione io ho utilizzato le Pink Lady, e il risultato è stato eccezionale!
Se non ricordo male, quelle della ricetta originale sono le Granny Smith, una varietà di mela originaria dell’Australia di colore verde.
Vediamo insieme i passaggi della preparazione.

torta papera apple pie mele
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni10-12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti TORTA DI NONNA PAPERA – APPLE PIE

  • 1 kgMele (circa 4-5)
  • Succo di limone
  • 100 gZucchero
  • Cannella in polvere
  • 1Uova
  • 50 gPangrattato

Ingredienti PASTA BRISE’

  • 300 gFarina 00
  • 150 gBurro
  • 100 mlAcqua
  • Sale

Preparazione

  1. pasta brise facile casa

    Per prima cosa prepara la pasta brise‘. Disponi sul tagliere la farina a fontana, unisci il burro tagliato a pezzi piccoli e sbriciola il composto con le punte delle dita. Aggiungi un pizzico di sale e versa gradualmente l’acqua. Impasta fino ad ottenere un panetto morbido. Infine, coprilo con la pellicola trasparente e lascialo riposare in frigorifero un’ora.

  2. torta papera apple pie mele

    Nel frattempo prepara le mele. Ne occorrono 4-5 a seconda delle dimensioni. Una volta pelate, tagliale a pezzi uniformi.

  3. torta papera apple pie mele

    Metti in un pentolino 50 ml di acqua, il succo spremuto di un limone e le mele. Cuoci per 15-20 minuti a fiamma bassa con il coperchio e poi versale in una ciotola ampia. Aggiungi lo zucchero e la cannella e mescola bene.

  4. torta papera apple pie mele

    Imburra uno stampo per torta con fondo apribile da 24 cm.

    Dividi la pasta brise’ in due parti e stendi metà della pasta con il mattarello sul piano di lavoro leggermente infarinato uno spessore di circa 3 mm.

    Fodera lo stampo preparato eliminando la parte in eccesso. Bucherella il fondo con i rebbi di una forchetta e spennella con un albume sbattuto.

  5. torta papera apple pie mele

    Spolvera la base con il pangrattato e distribuisci le mele al suo interno.

  6. torta papera apple pie mele

    Stendi l’altra metà della pasta a uno spessore di 3 mm e chiudi la torta. Con la parte in eccesso ho formato una coroncina.

    Con un coltello affilato pratica delle incisioni in superficie.

  7. torta papera apple pie mele

    Infine, sbatti il tuorlo e spennella la superficie, poi spolvera con lo zucchero.

    Cuoci in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti nel ripiano centrale facendo dorare la superficie.

  8. torta papera apple pie mele

    Una volta pronta puoi, se vuoi, spolverizzare con lo zucchero a velo.

  9. torta papera apple pie mele

    Per realizzare la forma della torta di Nonna Papera devi realizzare una cupola con le mele. Devi disporle verso l’alto lasciando i bordi senza mele, compattandole formando una piramide. Quando metti il secondo strato di pasta brise’ devi attaccare i due fogli nella parte vuota esterna. Con un dito tracci un perimetro che divide le mele dalla parte esterna. Infine, per ottenere il famoso bordo,devi pizzicare con indice e pollice verso l’interno in modo da ottenere dei bordi appuntiti e ben delineati. In questo caso, ti consiglio di lasciare riposare in frigorifero la torta per almeno una mezzoretta in modo da mantenere bene la forma durante la cottura in forno.

    Per realizzare questa forma si utilizza uno stampo basso, meglio se un pò più largo in modo da riuscire a creare la piramide ed il suo bordo con più facilità.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.