Torta alla crema di Nua soffice e cremosa

Share:
Condividi

Torta alla crema di Nua… sta spopolando su Facebook ed è diventata in poco tempo un goloso tormentone culinario. Ha attirato anche la mia attenzione e curiosità. Soffice, golosa, semplice e genuina. Adatta a colazione o a merenda. La torta alla crema di Nua ( ma poi…chi  è Nua? Forse l’ideatrice di questa delizia?)  si caratterizza per la presenza della crema pasticcera che viene aggiunta prima della cottura. Un’unione perfetta :)

[banner size=”468X60″]

torta alla crema di nua blog il mio saper fare

[banner size=”468X60″]

Torta alla crema di Nua

Ingredienti per una teglia da cm 24/26 di diametro

Torta

  • 300 g di farina 00
  • 200 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 130 ml di olio di semi
  • 100 ml di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci

Crema  pasticcera ricetta semplice cliccare QUI

  • 500 ml di latte
  • 3 cucchiai colmi di zucchero
  • 3 cucchiai di farina 00 setacciata
  • 3 tuorli
  • 1 limone

Procedimento:

torta ala crema di nua blog il mio saper fare

  1. Preparare la crema pasticcera, per la ricetta e il procedimento cliccare QUI. Se si preferisce si può farcire la torta anche con la crema pasticcera al cioccolato, basterà unire alla crema calda pezzi di cioccolato fondente e girare. Sarà una torta alla crema di Nua bicolore! Sistemare la crema in una ciotola e adagiare sopra  a diretto contatto un foglio di pellicola trasparente per alimenti.
  2. Portare a 160°C il forno modalità statico.
  3. Con uno sbattitore o con la planetaria lavorare lo zucchero con le uova, aggiungere a filo l’olio e continuare a lavorare.
  4. Unire il latte un po’ per volta e infine la farina setacciata. Quando l’impasto risulterà ben amalgamato incorporare  il lievito per dolci setacciato.
  5. Imburrare e infarinare la teglia oppure rivestirla con carta forno, versare il composto e livellarlo.
  6. Unire la crema pasticcera con un cucchiaio avendo cura di coprire uniformemente tutta la superficie della torta.
  7. In forno per circa 45/50 minuti, sarà pronta quando i bordi della torta si saranno staccati dalla teglia e risulterà belle dorata.
  8. Far intiepidire, servire la torta di Nua con tanto zucchero a velo.

torta alla crema di nua blog il mio saper fare

torta alla crema di nua blog il mio saper fare

  • Vi invito a diventare fan della mia pagina Facebook per essere così sempre aggiornati sulle mie nuove ricette e restare in contatto con me. Allora cliccate QUI   e poi mettete MI PIACE. Grazie!!!

109624712504636.999.1863343581

  • Iscriviti alla mia Newsletter, basta cliccare sulla chioccola e inserire il tuo indirizzo di posta elettronica. Riceverai giornalmente le mie ricette gratis. Grazie mille :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Ti propongo anche :
Vota questa ricetta:
Torta alla crema di Nua soffice e cremosa
  • 3.00 / 55

93 pensieri su “Torta alla crema di Nua soffice e cremosa

  1. non avendo fb non so di cosa parli però devo dire che lla vista è davvero grandiosa!!alta alta come piacciono a ame……poi i dolci kon la crema sono il massimo!!!!
    bravissima tu…..:-)

  2. esiste anche la versione con crema al cioccolato,io preferisco la tua versione
    a te mia cara marisa è venuta spettacolare,mi sa che la planetaria ha lavorato bene.sicuramente la farò

  3. Fatta, è venuta buonissima, di sicuro da rifare! Per comodità io ho usato i 3 albumi della crema al posto di due delle uova intere del composto ed è venuta bene lo stesso.

    PS Bellissimo questo blog, grazie!

  4. L’ho fatta ed era ottima! :)
    Ho una curiosità però: usi 130 ml di olio mentre in quasi tutte le altre ricette che ho trovato ne usano solo 40 ml: perchè?
    E perchè 3 tuorli invece di un uovo intero?

    Grazie, Rowan

    • Ciao,
      la mia ricetta prevede quella dose di olio..forse rimane un po’ più umida e soffice non saprei :) Sono contenta che ti sia piaciuta. I 3 tuorli sono per la crema pasticcera che non si realizza con l’albume. Un bacione e a presto :)

  5. desideravo sapere se non c’è la possibilità che la crema affondi,di solito quando uso creme o pezzetti di cioccolata a fine cottura trovo tutto alla base .Grazie e complimenti

    • Ciao Concetta, la crema non affonda :) ed è questa la particolarità di questa dolce. Mi raccomando alla consistenza della crema..non deve essere troppo lenta. Fammi sapere..vedreai che andrà bene :)

    • Ciao Milly, la crema aveva la giusta consistenza? Dopo la cottura come è? Io credo sia dipeso dalla consistenza della crema..più cuoce e più si addensa…fammi sapere :) Un bacione cara

  6. Ciao ho provato ieri la tua ricetta,ho seguito tutto passo per passo, ma non capisco perché la crema è andata infondo ed era tutta compatta la crema!! Cosa avrò sbagliato?comunque il sapore c’era !!!

  7. Ciao,ho fatto la torta ed e’ venuta buona ma non all’altezza delle aspettative….mi spiego. Ho seguito la ricetta punto x punto , la torta e’creciuta ed e’ abbastanza morbida ma secondo me doveva crescere di piu ed essere piu’soffice…l’effetto era un po ammassato…ma se riprovassi usando il forno ventilato e non quello statico….?

  8. ieri sera mi sono scritta la ricetta, se riesco a comprare quel che mi serve oggi pomeriggio la faccio, poi ti faccio sapere, dalle tue foto sembra buonissima!!!

  9. Ciao, ho scoperto da pochi giorni le tue ricette e sono tutte davvero invitanti. Vorrei realizzare questa torta per il compleanno del mio bambino, farò una prova nei prossimi giorni. In previsione di ciò vorrei chiederti se è possibile sostituire lo zucchero semolato con lo zucchero grezzo. Grazie in anticipo!

    • Ciao Antonella io direi di si :) Tranquilla..mi raccomando alla consistenza della crema..non troppo densa e non troppo lenta :) Fammi sapere

        • E’ in forno ma credo che la crema fosse troppo densa perché vedo già che rimane in superficie… per paura che rimanesse troppo liquida ho prolungato troppo la cottura…. Riproverò di sicuro!

          • Cara, a dire il vero se la crema rimane in superficie è meglio …a tante precipita verso il basso. Fammi sapere. Un bacione :)

          • Allora, diciamo che non è stato un completo insuccesso, una parte della crema (la percentuale maggiore) è rimasta in superficie, il resto è andato nel mezzo della torta…. ti farei una foto ma… è finita! Comunque ci riprovo, punto alla perfezione :-) Grazie mille!

          • Cara Antonella..è questa la perfezione!!! Crema in superficie e nel mezzo della torta :) perfetta!

  10. salve signora Marisa , ho scoperto il suo blog cercando una torta da preparare per il compleanno di mio marito. Ho fatto questa torta ed è venuta morbida e piena di crema: era buonissima, solo che mi pizzicava un po’ la lingua quando finivo di mangiare una fetta, forse è dovuto al lievito. Comunque grazie per la sua ricetta

    • Ciao cara e benvenuta ;)
      Non saprei per il pizzico..forse un po’ di lievito non sciolto bene? In ogni caso sono contenta che questa torta nua è stata l’occasione per entrare nel mio blog e per contattarmi :)
      Un bacione e continua a seguirmi, mi fa piacere :)

  11. non avevo finito ancora di scrivere il messaggio e ho premuto il tasto per inviarle il mio commento. Tutti hanno apprezzato e mi hanno fatto i complimenti, anche perchè quel pizzichio in bocca si sentiva poco. Grazie ancora

  12. ciao marisa ti chiedo aiuto ho fatto due volte questa tua stupenda torta nua ed entrambe le volte la crema mi è finita sul fondo…la crema non mi sembrava nè troppo liquida nè toppo densa… io ho usato però un forno ventilato?può essere dovuto a questo?

    • Non credo sia il forno ma la densità della crema. La prossima volta fai la crema più densa e magari usa il forno statico. Spero che la prossima volta vada meglio <3

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>