Crea sito

Magazine Ricette

PASTA E PATATE ALLA NAPOLETANA

PASTA E PATATE ALLA NAPOLETANA

 

Pasta e patate alla napoletana
Pasta e patate alla napoletana – Cucina Passione e Gusto Copyright © All Rights Reserved

PASTA E PATATE ALLA NAPOLETANA

Avete provato la pasta e patate alla napoletana?

La ricetta, pasta e patate alla napoletana, e’ facile e veloce da preparare, si realizza cucinando tutti gli ingredienti nella stessa pentola (come si cucina il risotto); la ricetta tipica napoletana e’ un primo piatto corposo, prevede negli ingredienti l’aggiunta della cotenna, se non gradite potete eliminarla.

La pasta e patate alla napoletana e’ una ricetta adatta per gli intolleranti al lattosio.

 

 

RICETTA: Pasta e patate alla napoletana

INGREDIENTI:

  • 160 gr. di pasta mista (io reginelle)
  • patate medie a pasta gialla
  • una cipollina bianca
  • 30 gr. di pecorino romano, tagliato a cubetti (stagionato 30 mesi, senza lattosio)
  • 40 gr. parmigiano reggiano (stagionato 30 mesi, senza lattosio)
  • 1 cotenna di maiale 
  • 50 gr. di pancetta tesa stagionata (e’ senza lattosio)
  • un cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio di oliva extravergine
  • 1/2 costa di sedano sedano
  • 1/2 carota

 

 

Come si prepara la Pasta e patate alla napoletana:

– tagliate a cubetti molto piccoli le patate e la pancetta
– in una pentola inserite due cucchiai di olio evo, la cipollina tagliata a fettine sottili, la cotenna di maiale, la pancetta e fate rosolare per un paio di minuti; aggiungete poi le patate tagliate a cubetti e fate rosolare per altri due minuti
– aggiungete 500 ml di acqua, il concentrato di pomodoro, il sedano tagliato a cubetti piccolo, la carota tagliata a cubetti molto piccoli e fate cucinare a fiamma medio basso per circa 15 minuti.
– ora potete cucinare la pasta nella stessa pentola delle patate, girate continuamente con un mestolo di legno, fate in modo che le patate diventino cremose; se c’e’ bisogno di altra acqua aggiungetela un po’ alla volta.
– regolate di sale a fine cottura
– tagliate meta’porzione di parmigiano e pecorino romano a cubetti piccoli e versateli, a fine cottura, nella pentola della pasta, fino a farli diventare cremosi e filanti
– impiattate e cospargete di parmareggio grattugiato, amalgamate bene tutti gli ingredienti; servite il piatto caldo

 

 

 

FOTO E RICETTA:

Copyright ©  “Cucina, Passione e Gusto” All Rights Reserved

NON AUTORIZZO  

la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle alcuno spazio della rete, che siano forum o altro, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

 

 

Print Friendly