Lasagne al pesce spada

Lasagne al pesce spadaEcco un’idea insolita e appetitosa per preparare le lasagne.
Le lasagne al pesce spada sono un primo facile e veloce da preparare molto gustoso e leggero. Niente salse strane, cotture lunghe o fritti, solo un sugo fresco e veloce di pomodoro, il pesce spada sfumato nel vino e un po’ di parmigiano.
Un piatto perfetto per le calde giornate estive che porta in tavola la semplice bontà dei caratteristici sapori mediterranei

Lasagne al pesce spada

Ingredienti per quattro persone:
200 g di lasagne secche (9 lasagne)
500 g di pesce spada
600 ml di passata di pomodoro a pezzettoni
150 g di parmigiano grattugiato
Una manciata di capperi
8 olive nere
Uno spicchio d’aglio
Vino bianco qb
Origano qb
Olio extravergine

Preparazione:
In un tegame versare un filo d’olio e far soffriggere lo spicchio d’aglio, i capperi e le olive tritate grossolanamente

Aggiungere la passata di pomodoro, un dito d’acqua, (la polpa di pomodoro che ho utilizzato era piuttosto densa) abbassare la fiamma, regolare di sale e far andare a pentola coperta per un quarto d’ora circa

Tagliare il pesce spada a piccoli tocchetti, versarli in una padella antiaderente già calda, scottare per un minuto, aggiungere il vino, regolare di sale e fare sfumare

Sbollentare le lasagne in abbondante acqua salata per cinque minuti (regolatevi comunque con le istruzioni riportate nella confezione. Le mie si sarebbero potute mettere direttamente al forno ma ho preferito la pre lessatura data la breve cottura successiva)

Iniziare quindi a “montare” le lasagne: versare un mestolo di salsa nella teglia e fare un primo strato di lasagne, ricoprirle con altra salsa, metà del pesce spada e un quarto del parmigiano

Coprire con un secondo strato di lasagne e procedere in uguale maniera con il restante pesce spada, (lasciando qualche tocchetto da parte) un altro quarto di parmigiano e la salsa

Creare l’ultimo strato di lasagne, ricoprirlo con la salsa, il parmigiano rimanente e qualche tocchetto di pesce spada quindi mettere la teglia in forno già caldo a 180 gradi per quindici minuti utilizzando negli ultimi 2/3 minuti il grill superiore per gratinare

Togliere la teglia dal forno, aggiungere abbondante origano macinato, un filo d’olio, porzionare e servire

Lasagne al pesce spada


Scopri tutte le mie ricette cliccando qui e seguimi anche su facebook

Precedente 5 ricette estive e facili con la pasta Successivo Pasta con tonno e pomodorini al profumo di limone